domenica 16 novembre 2014

Visit Bari

Visit Bari è la nuova guida turistica open source! Visit Bari la apriamo cogliendo l'occasione della premiazione della foto che diventa il quinto magnete.
I complimenti oggi vanno a @mformarica Marica Magnifico, già amica di "Around Puglia", fedele sostenitrice del #challenge "I luoghi della cultura in Puglia" e da oggi anche autrice di una foto che diverrà un magnete 50*50 e che le sarà recapitato gratuitamente con tanto nostro affetto!

Visit Bari si apre con questo scatto di @mformarica su Palazzo Minchizzi a Bari che non è passato in modo inosservato già in passato, diventando la foto del giorno: Mincuzzi building Bari 
Apriamo Visit Bari con un gran bel commento che l'autrice cate51 ci ha lasciato quando l'abbiamo premiata come più bella foto del giorno "Il Palazzo Mincuzzi, su progetto di Aldo Forcignanò, fu costruito nel 1923 sulle macerie di una palazzina che ospitava un negozio di oggettistica e fabbricato in cemento armato, con la cupola sormontata da una piccola sfera interamente rivestita di tessere di vetro della dimensione di un centimetro quadrato, ricoperta ciascuna di una sottile lamina d’ oro. La facciata è un coacervo di colonne, lesene bugnate, capitelli ionici e mascheroni tra i quali si sviluppano le molte finestre. Gli interni, ricchi di decorazioni Liberty, sono dominati da un monumentale scalone e illuminati dalla grande cupola vetrata. Nel 1928 la famiglia Mincuzzi inaugurò in questo sontuoso palazzo di via Sparano il proprio atelier. Diventò con gli anni il luogo simbolo di Bari, intesa come città commerciale, ed uno dei più prestigiosi negozi baresi. Nel 2001 la famiglia Mincuzzi decise di chiudere un’epoca e di affittare il suo palazzo sul quale resta comunque la vigilanza della sovrintendenza ai beni artistici, a tutela dell'architettura esterna ed interna, assolutamente rispettosa dello stile Art Nouveau".
Chiaramente invitiamo @mformarica Marica Magnifico e a chiunque ha a cuore Bari e Palazzo Mincuzzi a lasciare il suo contributo, basterà lasciare un commento qui o ovunque vorrete, ciò che chiediamo è ORIGINALITA', non ci servono solo riferimenti storici... l'esperienza di viaggio culturale vive di emozioni e sensazioni che i #luoghiculturapuglia suscitano e sono proprio questi gli aspetti che popolano le nostre guide turistiche open source.
#luoghiculturapuglia è nato come un #challenge su #instagram ma non era questo il nostro obiettivo, volevamo creare una comunità, quella degli amanti della #puglia che cercando di diffondere la conoscenza dei suoi luoghi attraverso la pubblicazione di foto e commenti!

venerdì 14 novembre 2014

Discovering Puglia

Discovering Puglia è un'interessante attività di promozione del territorio attraverso la partecipazione di associazione ed imprese che, sul territorio, si sforzano per trasmetter un messaggio della #puglia e del #salento diverso dal solito!
Discovering Puglia è un'iniziativa di PugliaPromozione, l'agenzia di promozione turistica della Regione Puglia, che prevede aperture straordinarie di beni culturali, visite guidate, attività a contatto con la natura e percorsi enogastronomici, sempre tutto gratis :)
Si inizia questo fine settimana e si terminerà il 6 gennaio 2015.
Noi di #luoghiculturapuglia eravamo alla presentazione ufficiale, di martedì scorso, perché, quando si tratta di cultura e di turismo culturale, noi vogliamo offrire, un pur minimo, contributo!
Il progetto sarà interamente dedicato alle bellezze ed alle peculiarità del Salento e saranno organizzate oltre duecento attività, suddivise in quattro tematismi:
Arte e Cultura: visite guidate e attività presso il patrimonio culturale e centri storici;
Natura e Sport: attività a contatto con la natura e turismo attivo;
Campagna e Sapori: itinerari e laboratori enogastronomici;
Riti e Tradizioni: attività di conoscenza e fruizione di eventi tradizionali, artigianato, usi e costumi locali.
Tanti i #luoghiculturapuglia coinvolti.
A Discovering Puglia ci saranno gli amici di +Improvvisart che ci consentiranno di vivere l'esperienza di visita del centro storico di Lecce accompagnati da guide narranti in abiti d'epoca, oppure vivere la natura di Porto Badisco in bici, a piedi o attraverso attività in mare; per gli amanti dell'enogastronomia, laboratori e cooking lessons dedicate, ad esempio, alle celebri 4 P del Salento: pasta, pucce, patate e pasticciotti.
Particolare attenzione è riservata anche agli utenti con esigenze specifiche: con Puglia For All è possibile richiedere interpreti LIS o servizi dedicati alle esigenze specifiche, mentre con Puglia For Kids i laboratori e le visite guidate parlano il linguaggio dei bimbi.
Molte attività di Discovering Puglia sono da prenotare, potete contattare gli organizzatori delle singole attività indicati nella brochure, o rivolgervi presso gli uffici IAT sparsi su tutto il territorio regionale.
Per qualsiasi altro tipo di informazionie, scrivete a info@pugliaopendays.com.
Hashtag ufficiale #DiscoveringPuglia, noi chiaramente vi invitiamo a utilizzare anche #luoghiculturapuglia e #cultureplacespuglia, ricordate che è ancora in corso il challenge fotografico "I luoghi della cultura in Puglia" e che, se utilizzate i nostri hasthag su #instagram, potrete entrare a far parte di Visit Puglia, la raccolta di guide turistiche open source scritte dalla gente per la gente!
Per ogni info vi suggeriamo di collegarvi qui: http://www.viaggiareinpuglia.it/allegati/Homepage/GUIDA_E_INFO_UTILI_Discovering_Salento.pdf