mercoledì 30 aprile 2008

Eventi, manifestazioni, sagre, feste, musica, concerti, spettacoli teatrali nel Salento. Calendario Maggio 2008

Maggio 2008
Eventi, manifestazioni, sagre, feste, musica, concerti, spettacoli teatrali nel Salento. Calendario Maggio 2008


1 Campi Salentina - Dalle 9 alle 18 a Campi Salentina si festeggia la "Festa della Pummeta". Per una giornata da trascorrere all'aria aperta.


2 Diso - Fino a sabato, la cittadina salentina ospita i solenni festeggiamenti organizzati in onore dei Ss. Filippo e Giacomo. Ricco il programma religioso e civile, con numerose occasioni di divertimento e svago, oltre agli immancabili spettacoli legati allo sparo dei fuochi d’artificio.
Lecce - Proseguono alle 19,30 gli appuntamenti Divino, organizzati nelle sale del ristorante Il ristoro dei Templari, in via A. Grandi (nel cuore del barocco leccese). Un viaggio di gusto tra i vini più rappresentativi del panorama regionale italiano, accompagnati dalle sfiziosità della cucina del locale. Ingresso libero. Per informazioni e/o prenotazioni: 0832.245158.
Lecce - Continuano gli appuntamenti con la rassegna live Jazz&Co. proposti negli spazi del ristorante MoiMoi, in via XX Settembre. Inizio: ore 21,30. Ingresso libero. Per informazioni: 0832.241167.
Galatone - Prendono il via oggi i solenni festeggiamenti allestiti in onore del Ss. Crocefisso della pietà. Nell’ambito della processione, sfila per le vie cittadine “Lu carru ti Sant’Elina”. Ricco il programma civile e religioso per l’occasione, che prosegue fino a domenica.
Copertino - Viaggio a ritroso tra le radici messapiche della Puglia meridionale, nell’ambito dei presidi del libro. Alle ore 19, si rinnova l’appuntamento presso la Fondazione Moschettini, con “Ugento e il suo Zeus nella Messapia. Un viaggio fuori rotta” di Mirko Urro, con presentazione
di Annalisa Piccinno.
Muro Leccese - Alle 19, prende il via la presentazione del film/documentario “Mascarimirì 10 anni - La Storia”, organizzata negli spazi dell’associazione La bussola, in via Malta. Il documentario, distribuito in dvd, è realizzato dall’associaizone Dilinò e da SoniBoni. Dopo un
aperitivo e l’inaugurazione della mostra Original, alle ore 21 viene proiettato in anteprima il lavoro. Info: 0836.341153.
Lecce - Prosegue, fino al 4 maggio, la personale di pittura di Maria Filomena Tetesi, allestita nel foyer del Cine teatro Antoniano, in via M.S.Michele. Per ricevere altre informazioni: 0832.392567.
Gallipoli - Fino a domani, prosegue l’VIII edizione della Coppa del Salento II Campionato zonale d’altura ORC - 1° trofeo Adriateca, che vede impegnati numerosi equipaggi, salentini e non. Al termine della gara, ha luogo la cerimonia di premiazione, a cui fa seguito un buffet. Lecce - Alle 18, le ex manifatture Knos ospitano la presentazione del volume “Gaetano Salvemini. L’uomo, il politico, lo storico”, a cura di Mirko Grasso, pubblicato dalla casa editrice Kurumuny, in occasione del 50° della scomparsa dell’intellettuale pugliese. Partecipano, oltre all’autore, il critico Goffredo Fofi e il curatore della collana Luigi Chiriatti. Ingresso gratuito.
Lecce - Va in scena, oggi e domani, l’attesa esclusiva regionale allestita sul palcoscnico dei Cantieri Teatrali Koreja, nell’ambito del cartellone LecceTeatro 2007/08. Alle 20,45 “Sonate Bach di fronte al dolore degli altri”, con le coreografie di Virgilio Sieni. Per ricevere altre notizie in merito: 0832.242000.
Sogliano Cavour - Prosegue gli appuntamenti musicali organizzati al Terra di Mezzo. Inizio alle ore 22. Info: 0836.545111.
Lecce - Alle 20,45 al teatro Politeama Greco va in scena il nuovo appuntamento con la Stagione Sinfonica, curata dal maestro Filippo Zigante; musiche a cura dell’Orchetsra della Fondazione ICO Tito Schipa. 8
Ugento - Appuntamento live al Sinatra Hole, in via Modena, dove dalle 22 si può ascoltare musica in compagnia.
Muro Leccese - Da oggi a domenica, la cittadina salentina ospita i festeggiamenti in onore del Ss.Crocefisso.
Lecce - Proseguono, presso la scuola di cucina Peccati di Gola, le lezioni per apprendere come realizzare ricette sempre nuove ed interessanti: riso e risotti, il corso di cucina di II livello, articolato su 4 lezioni; happy hours in una lezione. Per maggiori informazioni: 0832.396817 - 368.251006.
Nardò - Appuntamento col divertimento al Mind the Gap, in via Galatone, dove alle 21 prende il via una nuova serata dal vivo. Info e prenotazioni: 0833.578965.
Cavallino - Proseguono le serate con Lanoche cubana, le feste danzanti a tema latino americano, organizzate negli ambienti dell’Amadeus pub birreria, sulla strada provinciale per Lecce. Inizio: ore 22,30. Per maggiori informazioni: 0832.612823. Veglie - Serata dedicata ai piatti tipici con friggitoria del territorio salentino, al ristorante Magia di Sapori, sito sulla S.P. per Porto Cesareo: ricco il menù, a base di specialità delle casa per tutti i gusti, per trascorrere qualche ora degustando sapori particolari, accompagnati da un buon bicchiere di vino. Per informazioni: 328.4886777.
Galatina - Alle 22, serata musicale al ristorante Pepe Nero, in viale Jonio, dove -dopo aver degustato gli ottimi piatti proposti- è possibile proseguire all’insegna del divertimento. Info: 0836.562511.
Arnesano - Appuntamento con i piatti e le prelibatezze maremmane, abbinate alle specialità ed ai sapori della cucina salentina, proposte a La locanda degli artisti, in piazza Paisiello. Info: 338.8382198. Lecce - dei Teatini Antiqua Mores, la mostramercato dedicata ai mobili antichi, alle stampe ed alle tele d’epoca. Per ricevere maggiori informazioni: 333.5763334.
Lecce - Continua, presso lo Sport Fit Center, lo stage di danza alla presenza del coreografo Steve La Chance. Per ricevere maggiori dettagli in merito: 347.5597517.
Brindisi - Rally Regata delle Oasi è il titolo dell’evento velico che si svolge fino a domenica nel perimetro delle aree protette costiere di Brindisi e Valona. La manifestazione è organizzata dal locale Circolo. Salone nautico
Brindisi - Prosegue fino al 4 maggio il 6° Salone Nautico del Salento, allestito nel porto turistico della Marina di Brindisi.

3 Diso - Nella centrale piazza cittadina, alle ore 21 lo spettacolo del cabarettista Dario Vergassola concude i festeggiamenti organizzati in onore dei Ss. Filippo e Giacomo.
Veglie - Tra il verde dell’uliveto e le tipiche costruzioni rurali salentine, dalle 20,30 il ristorante pizzeria Magia di Sapori, sito sulla S.P. per Porto Cesareo, propone una serata di pianobar e karaoke. Info: 328.4886777.
Lecce - Negli spazi della Città del tempo, in via Puccini, ha luogo alle ore 19 un incontro di presentazione dell’Associazione Italiana Familiari e vittime della strada.
Lecce - Due giorni di festa in onore di San Domenico Savio: la comunità salesiana leccese festeggia oggi e domani secondo un ricco calendario di eventi.
Ugento - Proseguono le serate live al Sinatra Hole, in via Modena, dove dalle 22,30 si può assistere all’esibizione di una nuova band dal vivo. Info: 338.2732095.
Melissano - Si festeggia Gesù Redentore: ricco il programma religioso e civile allestito per l’occasione, che si conclude domani con uno spettacolo di fuochi d’artificio.
Taviano - Alle ore 21, presso l’associaizone Arci Terra rossa, in via Regina Margherita 163, prende il via l’incontro con la scrittrice Giuliana Sgrena: Nel corso della serata, organizzata dalla libreria Idrusa in collaboraziione con Terra rossa e l’edicola Prima pagina di Casarano, la giornalista/scrittrice presenta il suo ultimo lavoro, dal titolo “Il prezzo del velo, la guerra dell’Islam contro le donne”. Info: 0833.781747.
Lecce - Sono aperte le iscrizioni per il seminario di yoga, organizzato dall’istituto di yoga astroenergetico in via Lupiae. Per altre informazioni: 347.9332905.
Calimera - Si rinnova il cammino devozionale, che dalle ore 6 vede impegnati pellegrini e devoti lungo il percorso che dalla cittadina conduce a Roca, in devozione della Madonna. Al termine del pellegrinaggio, viene celebrata una Ss. Messa. 13
Gallipoli - Continuano gli appuntamenti del fine settimana al Buena Vista. Sui bastioni della cittadina jonica, è possibile trascorrere un pomeriggio degustando i sapori tipici della cucina tipica, ascoltando musica. Per informazioni: 347.7283710.
Novoli - Continuano gli appuntamenti con il gusto e i piatti della cucina tipica salentina al ristorante Mocorito, nel Palazzo baronale, sito in piazza regina Margherita. Un allettante menù a base di prodotti e piatti tipici salentini, per una serata da trascorrere in compagnia. Per informazioni: 0832.714100.
Surbo - Per colorare la serata, al ristorante Piazzetta Michelangelo, in via Lecce, è possibile
degustare l’autentico churrasco brasiliano. Ricco il buffet di antipasti ed altre specialità nostrane. Info: 0832.361761.
Nardò - Oggi e domani, la cittadina neretina ospita i solenni festeggiamenti in onore di San Francesco da Paola. Il programma della duegiorni prevede numerosi momenti di svago, mostre, iniziative culturali e divertimento e si conclude domani con lo spettacolo musicale che vede impegnati i Tamburellisti di Torrepaduli

4 Galatone - Al Bano, alle ore 21, si esbisce nella centrale piazza, in occasione della festa del Ss. Crocefisso della pietà.
Cutrofiano -”La corrida” sbarca al Jack’n Jill: dalle ore 21, una serata tra musica, teatro, improponibile danza e letteratura. L’artista più applaudito viene dichiarato vincitore. Ingresso libero. Info: 329.2273025.
Lecce - Alle ore 9, dal piazzale antistante il Catasto, prende il via la passeggiata escursionistica
dal titolo Valesio, che si sviluppa nel territorio di Torchiarolo. Itinerario fluido, di 12/13 km. Per informazioni : 333.3051934.
Lecce - Dalle 12,30 alle 15,30 è possibile gustare il brunch della domenica, nelle sale del ristorante Myosotis dell’hotel President, in via Salandra: piatti prelibati, attentamente preparati dagli chef della struttura ricettiva saletina. Per maggiori dettagli: 0832.456111.
Lecce - Nell’ambito dei festeggiamenti organizzati in onore di San Domenico Savio, ha luogo oggi alle 8,30 la passeggiata cittadina in bicicletta. L’appuntamento è nel piazzale antistante la chiesa dei Salesiani. In serata si svolge la Sagra del Pizzo, con piatti tipici e tanta musica di tradizione. Giorgilorio - Alle ore 11, negli spazi antistante la Chiesa Madre, prende il via Giorgilandia , il Paese dei balocchi: giochi all’aperto e caccia al tesoro.
Minervino - Alle 20,30 ha inizio in piazza Umberto I la Festa du Paninu d’a zita: un’occasione
di svago all’insegna dei piatti tipici della tradizione salentina. Sagra
Nardò - Nell’ambito dei solenni festeggiamenti allestiti in onore di San Francesco da Paola, ha luogo stasera, nel piazzale antistante la chiesa dei Paolotti, la Sagra dello Spizzico, con piatti tipici e musica.
Lecce - Avanguardie propone per oggi l’escursione dal titolo Ngracalati”. Per ricevere maggiori informazioni e/o prenotare la partecipazione: 349.3788738. Lecce - “La carovana degli artisti” è il titolo del nuovo appuntamento con la rassegna teatrale per ragazzi Oplà... in scena, allestita al teatro Antoniano. Per altre informazioni in merito: 0832.392567.

5 Lecce - La rassegna Storie interrotte, il Sud che ha fatto l’Italia propone alle 18,30 al teatro Paisiello la rappresentazione dal titolo “Le tre male bestie”, dedicato alla figura di don Luigi Sturzo.
Lecce - Il festival Salento Negroamaro 2008 propone alle 20,30 al museo Sigismondo Castromediano l’incontro letterario “La letteratura, strumento di difesa dei diritti umani in America latina”, alla presenza di Mauricio Rosencof.
Lecce - Proseguono gli appuntamenti con Oplà, noi giochiamo! corso di attività ludico-motorie per l’esplorazione psicomotoria ed il gioco corporeo per i bambini e le bambine dai 3 ai 5 anni. Le
attività si svolgono presso il Centro olimpico Club, in viale Marche, 15 (di fronte alla sede dell’INPS). Info: 0832.349666.
Lecce - La Frizz Art Equipe seleziona animatori/trici, anche senza esperienza, per la prossima stagione estiva 2008, da inserire nei villaggi del Salento. Per ricevere maggiori informazioni: 0832.667559.

6 Lecce - Nuovo appuntamento live al Cagliostro, dove alle 22 prende il via la nuova serata musicale. Info: 0832.301881.
Galatina - Proseguono gli appuntamenti con il cabaret al Pepe nero, dove è possibile assaggiare i gustosi piatti offerti dal menù, assistendo ad uno spettacolo dal vivo. Per informazioni: 329.9309037

7 Lecce - Alle 19, nei locali della III circoscrizione in via Pordenone, in programma il nuovo appuntamento letterario.
Supersano - Oggi e domani, si svolgono i solenni festeggiamenti in onore di San Michele Arcangelo. Ricco il programma civile e religioso previsto per l’occasione.
Cutrofiano - Serata di musica live al Jack’n’Jill, dove dalle ore 22 è possibile assistere ad un nuovo concerto dal vivo.
Lecce - Altro appuntamento con Un mercoledì da beoni, l’itinerario enogastronomico organizzato presso la vineria Joyce, in via Matteo da Lecce, alla scoperti dei sapori e dei profumi del Salento Per informazioni: 0832.279443.
Palmariggi - Prendono il via oggi i solenni festeggiamenti in onore della Madonna di Montevergine, che proseguono fino a domenica prossima. Il Santuario, sito sulla S.P. per Otranto, è meta di pellegrinaggi e di momenti di preghiera.
Lecce - “L’importanza di chiamarsi Ernesto” è il titolo dello spettacolo che dalle 20,30 vede impegnata la compagnia Il Teatro della busacca al teatro Paisiello, nell’ambito della rassegna dedicata alle Compagnie del luogo.

8 Cavallino - “Studi medievistici in Italia: prospettive ed obiettivi” è il titolo della duegiorni di lavori promossa dal laboratorio ICT e Nuovi linguaggi della Comunicazione culturale, Progetto strategico Mediaevo e dal dottorato di ricerca in Conoscenza e valorizzazione del patrimonio culturale , allestiti presso l’ex convento dei PP. Domenicani. I lavori iniziano alle ore 9. Per altre
notizie in merito: 0832.295111.
Melpignano - Proseguono gli incontri d’ascolto, in programma al ristorante lounge bar Kalì, alle spalle della chiesa di San Giorgio, in via Verdi 33, dove dalle 21,30 è possibile degustare le specialità della cucina locale, ascoltando la musica proposta dal vivo. Per altre informazioni: 393.6960834.
Maglie - Hanno inizio oggi i festeggiamenti in onore di San Nicola. Ricco il programma
civile e religioso dell'evento.
Lecce - Alle 18,30 presso l’Internet point rgento, in via Argento3, prende il via ’incontro “Principi attivi - Giovani idee per a Puglia migliore”. Forum di discussione
sul nuovo bando regionale Bollenti Spiriti.
Galatina - Alle 18,30 presso la sala C. Contaldo del palazzo della Cultura prende il via il concerto del duo Terlizzi.
Lecce - Alle 9,30 nell’aula SP7 dell’edificio ex Sperimentale Tabacchi ha inizio l’incontro
“Lingue policentriche a confronto: quando la periferia diventa centro”, a cura di Gian Luigi De Rosa e Antonella De Laurentiis. I lavori proseguono fino a domani.

9 Lecce - Alle 9,30 prende il via, nella Sala convegni della Camera di Commercio, la 6a Giornata dell’Economia, la manifestazione promossa a livello nazionale dalla rete dei vari enti camerali. Partecipano al momento di confronto sull’andamento economico della provincia salentina il sindaco della città capoluogo, Paolo Perrone, il prefetto di Lecce, Gianfranco Casilli, il presidente della Provincia di Lecce, Giovanni Pellegrino, il vice presidente della Regione Puglia, Sandro Frisullo e il presidente dell’Ente salentino, Alfredo Prete. Da segnalare, inoltre, gli interventi del direttore del Consorzio AASTER, Aldo Bonomi e di Francesco Lenoci, docente all’Università Cattolica di Milano. Per ricevere altre informazioni, rivolgersi allo 0832.684242.
Lecce - Proseguono con inizio alle ore 19,30 gli appuntamenti dal titolo Dagli appennini alle Langhe, organizzati nelle sale del ristorante Il ristoro dei Templari, in via A. Grandi (nel cuore del barocco leccese). Un viaggio di gusto tra i vini più rappresentativi del panorama regionale
italiano, accompagnati dalle sfiziosità della cucina del locale. Ingresso libero. Info e/o prenotazioni: 0832.245158.
Lecce - Fino a domani, continuano gli appuntamenti presso il Centro congressi dell’Ecotekne, sulla via per Monteroni, nell’ambito del convegno di studi sulla c.d. “Class action italiana”. Le giornate sul tema dell’azione collettiva risarcitoria sono organizzate dal prof. Francesco Porcari e dall’avv. Marcello Fedele e hanno ricevuto il patrocinio di numerosi Enti ed Istituzioni. La partecipazione è gratuita e a chi si registra alle tre giornate verranno riconosciuti i crediti formativi deliberati dal Consiglio dell’Ordine degli Avvocati di Lecce.
Vaste - Prendono il via oggi i festeggiamenti in onore dei martiri Alfio, Filadelfio e Cirino, che proseguono, secondo un ricco programma civile e religioso, fino a domenica prossima.
Sogliano Cavour - Continuano gli appuntamenti musicali organizzati al Terra di Mezzo. Inizio alle ore 22. Per ricevere maggiori informazioni: 0836.545111.
Maglie - Ricco di iniative il programma civile e religioso organizzato dal Comitato festa, in onore di San Nicola. Gli appuntamenti proseguono fino a domani, con momenti di divertimento e di svago, da trascorrere tra le luminarie e le bancarelle allestite nel centro cittadino.
Lecce - Dalle 16,30 alle 18,30 ha luogo il seminario dal titolo “Basilea 2: ruolo e funzione della Centrale rischi” organizzato presso la Links, in via Rocco Scotellaro, 55. Per informazioni: 0832.443908
Lecce - Proseguono, presso la scuola di cucina Peccati di Gola, le lezioni per apprendere come realizzare ricette sempre nuove ed interessanti: riso e risotti, il corso di cucina di II livello, articolato su 4 lezioni; happy hours in una lezione. Per maggiori informazioni: 0832.396817 - 368.251006.
Nardò - Appuntamento col divertimento al Mind the Gap, in via Galatone, dove alle 21 prende il via il concerto dei White Queen. Info e prenotazioni: 0833.578965.
Lecce - Il Politeama Greco ospita il nuovo concerto dell’Orchestra della Fondazione della ICO Tito Schipa. Inizio alle ore 20,45.
Lecce - Secondo ed ultimo giorno per lo spettacolo “Alla meta”, portato in scena alle manifatture Knos dalla compagnia Fattore K di Roma. Info: 394873.8

Cavallino - Proseguono le serate con La noche cubana, le feste danzanti a tema latino-americano, organizzate negli ambienti dell’Amadeus pub birreria, sulla strada provinciale per Lecce. Inizio: ore 22,30. Per maggiori informazioni: 0832.612823.
Veglie - Serata dedicata ai piatti tipici con friggitoria del territorio salentino al ristorante Magia di Sapori, sito sulla S.P. per Porto Cesareo: ricco il menù, a base di specialità delle casa per tutti i gusti, per trascorrere qualche ora degustando sapori particolari, accompagnati da un buon bicchiere di vino. Per informazioni: 328.4886777.
Galatina - Alle 22, serata musicale al ristorante Pepe Nero, in viale Jonio, dove -dopo aver degustato gli ottimi piatti proposti- è possibile proseguire all’insegna del divertimento. Info: 0836.562511.
Arnesano - Appuntamento con i piatti e le prelibatezze maremmane, abbinate alle specialità ed ai sapori della cucina salentina, proposte a La locanda degli artisti, in piazza Paisiello. Info: 338.8382198.

Ugento - Appuntamento live al Sinatra Hole, in via Modena, dove dalle 22 si può ascoltare musica in compagnia.
Corigliano d’Otranto - Prende il via oggi, in piazza Vittoria alle ore 22, la seconda edizione di Maggiovani. Al termine, GGD e Papa Gianni con “Camenati cu ballati”.
Muro Leccese - Alle ore 20,30 negli spazi del teatro La bussola va in scena la commedia dal titolo “Le ultime lune”, a cura della compagnia teatrale La busacca.

10 Villa Convento - Prende il via oggi la 22a Sagra della Puccia, organizzata presso l’antico
forno di via dell’Artigianato. Ricco il programma della manifestazione, che prevede la mostra di artisti salentini dal titolo I colori del Salento; in serata, il concerto di Enzo Petrachi, mentre domani sera si balla al ritmo della musica popolare salentina; negli stands allestiti per l’occasione, è possibile degustare i sapori tipici.
Veglie - Tra il verde dell’uliveto e le tipiche costruzioni rurali salentine, dalle 20,30 il ristorante pizzeria Magia di Sapori, sito sulla S.P. per Porto Cesareo, propone una serata di pianobar e karaoke. Info: 328.4886777.
Corigliano d’Otranto - Alle 22, in piazza Vittoria, “Muoviti, muoviti!”, con il concerto degli Skarlat e Boo Boo Vibration.
Lecce - Oggi e domani, SpeleoTrekking Salento propone la partecipazione alla IV Giornata pugliese escursionistica: Santa Maria di Leuca ed il Ciolo le mete. Per ricevere maggiori informazioni in merito, telefonare al numero: 333.3051934.
Specchia - Nel rispetto dell’antichissimatradizione, si svolgono oggi e domani i festeggiamenti in onore di San Nicola di Myra, Patrono della cittadina. Il programma prevede per oggi l’esibizione del Concerto bandistico Città di Squinzano, mentre in serata ha luogo la solenne processione per
le princiapli vie cittadine. Domani si svolge la tradizionale Fiera di San Nicola, appuntamento secolare con la vendita di abbigliamento e merci varie, che annualmente richiama migliaia di visitatori. La serata si conclude con il concerto in centro del gruppo musicale degli Agorà.
Lecce - Scade oggi il termine ultimo per iscriversi al concorso internazionale di decorazione floreale Fiordibarocco. Per altre notizie in merito: http://www.fiordibarocco.it/

Aradeo - Da oggi a lunedì, la cittadina salentina ospita i solenni festeggiamenti allestiti in onore di San Nicola. Biciclettata
Specchia - In occasione della festa di San Nicola di Myra, si rinnova l’appuntamento con la Biciclettata specchiese, giunta alla 5a edizione e con la IX edizione di Bimbimbici, organizzata dal Gruppo culturale sportivo E. Ravasco e Sport & Fitness center. Il programma prevede alle ore 14,45 il raduno dei partecipanti in piazza del Popolo e dopo un percorso di circa 7,5 km, che si snoda attraverso le vie e le campagne circostanti e dopo aver raggiunto Borgo Cardigliano, si conclude alle 17,45 nuovamente in piazza del Popolo. Per ricevere più dettagliate informazioni: 0833.535143.
Lecce - Presso il conservatorio di Sant’Anna dalle 18 alle 21 si svolge l’incontro su “Oligoterapia” a cura del dr. A. Pagliaro.
Ugento - Proseguono le serate live al Sinatra Hole, in via Modena, dove dalle 22,30 si può assistere all’esibizione di una nuova band dal vivo. Info: 338.2732095.

Lecce - Sul palco dei Cantieri Teatali Koreja, alle ore 20,45 va in scena oggi e domani lo spettacolo dal titolo “Orbata”a cura di Robabramata 8 Milano). La serata rientra nel cartellone Lecce Teatro 2007/08. Per altre informazioni in merito: 0832.242000.
Lecce - Sono aperte le iscrizioni per il seminario di yoga, organizzato dall’istituto di yoga astroenergetico in via Lupiae. Per altre informazioni: 347.9332905.
Copertino - Nell’ambito della settimana dedicata all’ambiente, gli studenti del Liceo scientifico Itc Bachelet e l’Istituto professionale per i servizi commerciali e turistici animano la giornata con musica, dipinti e creazioni realizzate da rifiuti riciclabili. Scenari dell’ecoevento le piazze Umberto e del Popolo e largo Castello.

Novoli - Continuano gli appuntamenti con il gusto e i piatti della cucina tipica salentina al ristorante Mocorito, nel Palazzo baronale, sito in piazza regina Margherita. Un allettante menù a base di prodotti e piatti tipici salentini, per una serata da trascorrere in compagnia. Per informazioni: 0832.714100.
Surbo - Per colorare la serata, al ristorante Piazzetta Michelangelo, in via Lecce, è possibile
degustare l’autentico churrasco brasiliano. Ricco il buffet di antipasti ed altre specialità nostrane. Info: 0832.361761.
Lecce - Alle ore 19, presso il museo Castromediano, prende il via la presentazione del volume dal titolo “I mercanti dell’anima”, alla presenza dell’autrice Annalisa Bari, del direttore del museo, Antonio Cassiano e di altri illustri ospiti. Ingresso libero.

11 Cutrofiano -”La corrida” sbarca al Jack’n Jill: dalle ore 21, una serata tra musica, teatro, improponibile danza e letteratura. L’artista più applaudito viene dichiarato vincitore. Ingresso libero. Info: 329.2273025.
Lecce - Il Gruppo speleologico leccese ‘Ndronico propone per oggi l’escursione intitolata Messapia, che si sviluppa nei territori di Muro Leccese e Sanarica. Per altre informazioni in merito: 338.8947823.
Lecce - Dalle 12,30 alle 15,30 è possibile gustare il brunch della domenica, nelle sale del ristorante Myosotis dell’hotel President, in via Salandra: piatti prelibati, attentamente preparati dagli chef della struttura ricettiva saletina. Per maggiori dettagli: 0832.456111.

Matino - Alle ore 20, presso la chiesa del Sacro Cuore, a conclusione della rassegna musicale dal titolo “Increscendo”, prende il via il concerto dell’Orchestra Allievi del Conservatorio Tito Schipa di Lecce.
Caprarica - Si svolge oggi, presso la trattoria Lu Criscere, in piazza Garibaldi, “La corrida per la mamma”. Info: 0832.825361.
Vaste - Alle ore 21, in piazza Dante, prende il via il concerto de I koala, cover band leccese, che propone una serata dedicata alla musica dei Pooh: canzoni nuove e classici intramontabili. Info: 348.6503917.
Lecce - Sulla tangenziale Ovest è il titolo del nuvo appuntamento escursionistico organizzato per oggi da Avanguardie. Per ricevere altre notizie: 347.9527701.

Lecce - L’associazione socio culturale Club della terza età organizza per oggi, presso la parrocchia Santa Maria della Porta, La festa della Mamma.
San Cesario - L’associazione CulturAmbiente e la Pro Loco I tre Casali organizzano in collaborazione con la Bottega del Biologico La biodomenica del Villaggio. L’evento si svolge in zona Macchitelle-l Belli con il patrocinio del Comune.
Giorgilorio - Alle 11, nella Chiesa madre, ha luogo lo spettacolo musicale dal titolo “Una canzone e una rosa per la mamma”.
Lecce - La Frizz Art Equipe seleziona animatori/ trici, anche senza esperienza, per la prossima stagione estiva 2008, da inserire nei villaggi del Salento. Info: 0832.667559

12 Lecce - Proseguono gli appuntamenti con Oplà, noi giochiamo! corso di attività ludico motorie per l’esplorazione psicomotoria ed il gioco corporeo per i bambini e le bambine dai 3 ai 5 anni. Le attività si svolgono presso il Centro olimpico Club, in viale Marche, 15 (di fronte alla sede dell’INPS). Info: 0832.349666.
Gallipoli - Fino a mercoledì 14, la cittadina jonica ospita il congresso nazionale della Cgil, con la partecipazione dei delegati provenienti dalle regioni italiane.
Lecce - Alle 18 l’ex conento dei Teatini ospita l’incontro sul tema “Progetto ecosostenibile e sostenibilità economica”., alla presenza di illustri relatori.

13 Lecce - Alle ore 18,15 presso il laboratorio P. PIgnatelli, in via Martiri d’Otranto, prende il via un nuovo incontro dal titolo “Tossicodipendenze: la conoscenza e la prevenzione”, rivolto ai giovani, docenti ed ai genitori, per discutere sulla crescente diffusione del consumo di droghe.
Intervengono Francesco Abate, medico SERT, Isa Zumbaio, assistente sociale SERT e Maria Corbelli, biologa sezione di Tossicologia del laboratorio Pignatelli. Per ricevere informazioni: 0832.257591.
Lecce - Al Caffè letterario in via Paladini alle ore 20,30 prende il via l’incontro sul tema “Come mi vedo io e come mi vedono gli altri”, condotto da Fabiana Gigliola e Alessandro Campana.
Lecce - Nuovo appuntamento live al Cagliostro, dove alle 22 prende il via la nuova serata musicale. Info: 0832.301881.
Galatina - Proseguono gli appuntamenti con il cabaret al Pepe nero, dove è possibile assaggiare i gustosi piatti offerti dal menù, assistendo ad uno spettacolo dal vivo. Per ricevere maggiori informazioni in merito e/o per prenotare: 329.9309037.

14 Lecce - Alle 19, nei locali della III circoscrizione in via Pordenone, in programma il nuovo appuntamento letterario.
Cutrofiano - Serata di musica live al Jack’n’Jill, dove dalle ore 22 è possibile assistere ad un nuovo concerto dal vivo.
Lecce - Altro appuntamento con Un mercoledì da beoni, l’itinerario enogastronomico organizzato presso la vineria Joyce, in via Matteo da Lecce, alla scoperti dei sapori e dei profumi del Salento Per informazioni: 0832.279443.
Lecce - Ultimo appuntamento con la rassegna Quante storie per un caffè, allestita negl ispazi del Caffè Letterario, in via Paladini. La serata prevede ospiti a sorpresa e performances di alcuni degli artisti che si sono già esibiti nel locale leccese. Per informazioni: 0832.289796.

15 Lecce - Le ex manifatture Knos ospitano la messa in scena delo spettacolo dal titolo “Fahrenheit 451” di Ray Bradbury.
Melpignano - Proseguono gli incontri d’ascolto, in programma al ristorante lounge bar Kalì, alle spalle della chiesa di San Giorgio, in via Verdi 33, dove dalle 21,30 è possibile degustare le specialità della cucina locale, ascoltando la musica proposta dal vivo. Per ricevere altre informazioni sulla serata:393.6960834.
Lecce - Alle 16, al quarto piano di palazzo Parlangeli (Aula 42D) prende il via l’incontro sul tema “La coltivazione del papaver somniferum L. nei papiri dell’archivio di Zenone e nell’Egitto tolemaico”.

Cutrofiano - Ritorna l’appuntamento con la musica live negli spazi del Jack’n Jill, per una serata da trascorrere in allegraia. Ingresso gratuito. Per maggiori informazioni in merito: 0836.541126.

16


17


18


19


20


21


22


23 Lecce - Secondo ed ultimo giorno, presso l’Università del Salento, dell’incontro con il gruppo CNR Economia internazionale e Sviluppo, sul tema Improving the Functionality of Markets: Micro and Macro Scenarios. L’iniziativa è organizzata dalla fondazione Masi, dal dipartimento di Scienze economiche e matematico statistiche dell’Università del Salento e
dal Centro italo-albanese per la Ricerca economica e sociale. L’incontro è aperto a tutti gli interessati alle tematiche internazionali e si tiene presso la sala conferenze del rettorato, in piazza Tancredi.
Lecce - Proseguono con inizio alle ore 19,30 gli appuntamenti dal titolo Dagli appennini alle Langhe, presso le sale del ristorante Il ristoro dei Templari, in via A. Grandi (nel cuore del barocco leccese). Un viaggio di gusto tra i vini più rappresentativi del panorama regionale italiano, accompagnati dalle sfiziosità della cucina del locale. Ingresso libero. Info e/o prenotazioni: 0832.245158.
Sogliano Cavour - Continuano gli appuntamenti musicali, organizzati al Terra di Mezzo. Inizio alle ore 22. Per maggiori informazioni: 0836.545111.
Lecce - Proseguono, presso la scuola di cucina Peccati di Gola, le lezioni per apprendere come realizzare ricette sempre nuove ed interessanti: riso e risotti, il corso di cucina di II livello, articolato su 4 lezioni; happy hours in una lezione. Info: 0832.396817 - 368.251006.
Nardò - Appuntamento col divertimento al Mind the Gap, in via Galatone, dove alle 21 prende il via un nuovo concerto live. Info e prenotazioni: 0833.578965.
Specchia - Si conclude oggi la sessione ordinaria del Consiglio generale dei Pugliesi nel mondo, organizzata nella cittadina salentina, negli spazi del convento dei Francescani neri.
Lecce - Alle 9,30 presso la Sala convegni della Camera di Commercio di Lecce, in viale Gallipoli, prende il via il seminario dal titolo “Il franchising, una scelta imprenditoriale per competere”. Dopo i saluti di Alfredo Prete (pres. Camera di Commercio) e Salvatore Santese (pres. Confesercenti) e gli interventi di Antonio Rizzo (dir. Confcommercio) e Antonio Schipa (dir. Confesercenti), ci sono gli approfondimenti dei prof. Amedeo Maizza e Fabio Manca e dell’avv. Luca Vergine. Info: 0832.345152-0832.241204.


Veglie - Serata dedicata ai piatti tipici con
friggitoria del territorio salentino al ristorante
Magia di Sapori, sito sulla S.P. per
Porto Cesareo: ricco il menù, a base di specialità
delle casa per tutti i gusti, per trascorrere
qualche ora degustando sapori particolari,
accompagnati da un buon bicchiere di
vino. Per ricevere maggiori informazioni
e/o prenotare: 328.4886777.
Musica
Galatina - Alle 22, serata musicale al
ristorante Pepe Nero, in viale Jonio, dove
-dopo aver degustato gli ottimi piatti proposti-
è possibile proseguire all’insegna
del divertimento. Info: 0836.562511.
Degustazione
Arnesano - Appuntamento con i piatti e
le prelibatezze maremmane, abbinate alle
specialità ed ai sapori della cucina salentina,
proposte a La locanda degli artisti, in
piazza Paisiello. Info: 338.8382198.
Festa
Cursi - Oggi e domani, la cittadina ospita
i solenni festeggiamenti in onore di San
Nicola, vescovo di Myra. Ricco il programma
dell’evento, che propone momenti di
preghiera e di divertimento e svago.
8


Ugento - Appuntamento live al Sinatra
Hole, in via Modena, dove dalle 22 si può
ascoltare musica in compagnia.
Teatro
Leverano - Alle ore 20,30 nel salone della
Chiesa madre va in scena la commedia
“L’importanza di chiamarsi Ernesto”, a cura
della compagnia La busacca.
Proiezione
Lecce - Alle 19,30 viene proiettato al citiplex
Santa Lucia il cortometraggio “Alla ricerca
della libertà”, regia di Mario Blasi, tratto
dal romanzo storico di Aldo Quarta “La
fuga”, ambientato a Lecce nel 1543. Sono
protagonisti gli alunni della Scuola media
di San Donato, coordinati dalla prof.ssa
Maria Adelaide Pepe. Ingresso libero.
Incontro
Corigliano d’Otranto - Proseguono le
iniziative allestite nell’ambito della seconda
edizione di Maggiovani, la manifestazione
voluta ed organizzata dalla locale Amministrazione
comunale. Alle ore 22, in piazza
Vittoria, “Cambia”, con Salento lu sule lu
ventu, serata dedicata alle energie alternative.
A seguire, selezioni musicali dj Crash.



24
Novoli - Nuovo appuntamento musicale
negli spazi della Saletta della cultura G.
Vetrugno, dove alle ore 21,30 prende il via
il concerto di Christian Rainer, che presenta
il suo repertorio di musica densa di riferimenti,
dal pop al blues. Per ricevere altre
informazioni in merito: 347.0414709.
Divertimento
Veglie - Tra il verde dell’uliveto e le tipiche
costruzioni rurali salentine, dalle 20,30 il
ristorante pizzeria Magia di Sapori, sito
sulla S.P. per Porto Cesareo, propone una
serata di pianobar e karaoke. Per ricevere
maggiori informazioni: 328.4886777.
Evento
Giorgilorio - Alle ore 20, prende il via il
Festival dei bambini, con Miss e Mister
Baby Giorgilorio, musica e divertimento.


Lecce - Alle 19, negli spazi della Manifatture
Knos, in via Vecchia Frigole, prende il via
il nuovo incontro dal titolo “Un Ost per il
Knos”, nell’ambito del progetto “ Cosa me
ne faccio della Cultura?”. Ingresso gratuito.
Per altre informazioni: 0832.394873.
Musica
Ugento - Proseguono le serate live al
Sinatra Hole, in via Modena, dove dalle
22,30 si può assistere all’esibizione di una
nuova band dal vivo. Info: 338.2732095.
Stage
Calimera - Oggi e domani, si svolge presso
la sede di Somnia Theatri uno stage di
danza contemporanea dal titolo “Appunti
sull’improvvisazione”, condotto dall’attore
danzatore Sabino Tamborra. Il corso è aperto
a tutti coloro che vogliono sperimentare
la danza ed il teatro in maniera non convenzionale.
Info: 380.5268526.
11


Lecce - Alle ore 20, viene inaugurata negli
spazi delle ex Manifatture Knos, in via Vecchia
Frigole, Qui e altrove, la mostra fotografica
dell’artista giapponese Naoko Watanabe,
che prosegue fino al 31 maggio.
Degustazione
Novoli - Continuano gli appuntamenti con
il gusto e i piatti della cucina tipica salentina
al ristorante Mocorito, nel Palazzo baronale,
sito in piazza regina Margherita. Un allettante
menù a base di prodotti e piatti tipici
salentini, per una serata da trascorrere in
compagnia. Per informazioni: 0832.714100.
Teatro
Lecce - Prende il via stasera, al teatro
Politeama Greco, la breve rassegna prologo
a Le parole della Memoria. Sul palco, lo
spettacolo di Mario Perrotta, dal titolo
“Emigranti Esprèss”. Per ricevere altre
notizie in merito: 0832.311062.
Degustazione
Lecce - Alle ore 21, negli spazi della Città
del Tempo, in via G. Puccini, prende il via
La cena dell’amicizia, inserita nella programmazione
della rassegna Teatro del
Gusto: quando la gastronomia diviene spettacolo.
Info e prenotazioni:0832.348536.


Galatina - Prene il via oggi il torneo internazionale
di tennis femminile “De Pascalis
Calcestruzzi - Città di Galatina”, organizzato
sui campi del locale circolo tennis.
Degustazione
Surbo - Per colorare la serata, al ristorante
Piazzetta Michelangelo, in via Lecce, è possibile
degustare l’autentico churrasco brasiliano.
Ricco il buffet di antipasti ed altre
specialità nostrane. Per maggiori informazioni
e/o prenotare: 0832.361761.
Incontro
Lecce - Dalle 18 alle 21, nella Sala conferenza
del Castello CarloV, si rinnova l’appuntamento
con gli incontri dedicati alle
medicine complementari. Oggi si parla di
dietetica cinese con la dr.ssa G. De Paolis.
Corso
Lecce - Sono aperte le iscrizioni per il
seminario di yoga, organizzato dall’istituto
di yoga astroenergetico in via Lupiae. Per
altre informazioni: 347.9332905.
Incontro
Parabita - Alle 19,30 nella Chiesa madre
si svolge l’incontro “La storia senza Dio?”
con l’intervento di Nedo Fiano.


San Cataldo - Oggi e domani, ha luogo
il nuovo appuntamento con il Festival aquilonistico
“Salento d’Amare”, promosso ed
organizzato dall’associazione Rosa dei Venti.
Dalle ore 9 a sera tardi, spettacolari evoluzioni
e tanti coloratissimi acquiloni per il
divertimento di grandi e piccini. Per rivecere
altre informazioni: 0832.247537.
Tradizione
Sannicola - Oggi e domani, torna il tradizionale
appuntamento con Lu Masciu, allestito
sulla serra di San Mauro. Due giorni
di appuntamenti di colore, tra sfilate e calessi
e tanti altri momenti di divertimento.
Mostra
Lecce - Prosegue, fino al 20 giugno, nelle
sale del Caffè Letterario, in via Paladini, la
mostra di Lucia Lacirignilo dal titolo Lettura
attuale dell’uomo. Ingresso libero. Per altre
informazioni: 0832.242351.
14

Lecce - Negli eleganti spazi de Il salotto
dell’Arte, la galleria d’arte contemporanea
in via Isabella Castriota, prosegue la mostra
delle opere di Marcangeli, Crispo, Martini,
Buer, Martucci, Messina, Margari, Koralloed
altri. Per informazioni: 380.7275080.
Incontri
Alessano - Nelle sale di palazzo Legari,
continuano gli incontri organizzati nell’ambito
del festival Salento Negroamaro. Alle
21, è possibile partecipare allincontro con
Luois-Philippe Dalembert, grande viaggiatore
e rappresentante della cultura haitiana.
Ingresso gratuito. Info: 0832.683589.
Sport
Lecce - Hanno luogo oggi, presso il palazzetto
dello sport San Giuseppe da Copertino,
in via Merine, le finali provinciali di
Gioco-sport, la manifestazione a carattere
ludico dedicata ai bambini.

25
Cutrofiano -”La corrida” sbarca al Jack’n
Jill: dalle ore 21, una serata tra musica,
teatro, improponibile danza e letteratura.
L’artista più applaudito viene dichiarato
vincitore. Ingresso libero. Info: 329.2273025.
Concerto
Lecce - Prende il via alle 21 al teatro Paisiello
il concerto del Cesare Dell’Anna Quintet,
con Cesare Dell’Anna (tromba), Raffaele
Casarano (sax), Ekland Hasa (piano), Marco
Bardoscia (basso) e Dario Congedo (batteria).
Ospite speciale: Roberto Ottaviano al
sax. Ingresso: 10 euro. Info: 0832.305693.
Sport
Caprarica - Si svolge in mattinata il 1°
trofeo Caprarica Città dell’Olio, che si sviluppa
su un circuito cittadino e strade vicinali
(10 km). Info: 339.8846801.


Salice Salentino - Dalle ore 10,30 alle13
e dalle 15 alle 18,30 è possibile visitare la
sede della cantina Leone de Castris, in via
sen. De Castris. L’iniziativa rientra nell’ambito
di Cantine Aperte, e propone un ricco
programma della giornata che propone
una sfilata di moda e degustazioni dei vini
prodotti. Per informazioni: 0832.731112.
Mercatino
Cavallino - Si svolge oggi, dalle ore 8 alle
20, il tradizionale appuntamento con Il
mercatino dei ricordi, antiquariato e collezionismo,
allestito negli spazi della zona
industriale. Info: 339.8759995.
Concerto
Otranto - Serata di musica e divertimento
dalle ore 21 nel porto idruntino.
Fiera
Leverano - Torna nella cittadina salentina
la tradizionale Fiera delle Ciliegie, abbinata
alla sfilata dei cavalli per le vie del centro.


Cavallino - Il gruppo speleologico ‘Ndronico
propone per oggi una passeggiata
nella zona dell’Arneo, a Torre Culimena.
Per informazioni: 338.8947823.
Evento
Galatina - Fino a sera, è possibile visitare
la Cantina Santi Dimitri, per conoscere i
luoghi dove si produce il vino. Ricca di
appuntamenti musicali, degustazioni e tanto
altro, la giornata è promossa nell’ambito
della manifestazione Cantine Aperte.
Festa
Tuglie - Alle ore 20, prende il via la processione
del Corpus Domini, un importante
momento religioso che coinvolge tutti gli
abitanti della cittadina.
Incontri
Lecce - Da oggi a fine mese, negli spazi
della Manifatture Knos, si svolge l’approfondimento
teatrale “K-now/showcase del
teatro pugliese”. Info: 0832.394873.
Evento
Scorrano - Cantine Aperte 2008 all’insegna
dell’arte e della musica presso
l’azienda agraria Duca Carlo Guarini.
Dalle 10 alle 13 e dalle 15 alle 21, è possibile
visitare i luoghi di produzione ed
altri angoli della costruzione settecentesca,
sita in via G. Sindaco.
Degustazione
Lecce - Dalle 12,30 alle 15,30 si può
gustare il brunch della domenica, nelle
sale del ristorante Myosotis dell’hotel
President, in via Salandra: piatti prelibati,
attentamente preparati dagli chef della
struttura ricettiva. Info: 0832.456111.
Evento
Guagnano - Dalle 10 alle 21, è possibile
visitare la cantina e degustare i vini prodotti
dall’azienda Feudi di Guagnano, in
via Cellino. Nel pomeriggio, raduno in
bicicletta con l’ass. Cicloamici.
Escursione
Lecce - 40° parallelo - Capo d’Otranto è
il titolo della passeggiata escursionistica
proposta da Speleo Trekking Salento.
Appuntamento alle ore 9, nel paizzale
antistante il Catasto. Info: 333.3051934.
Teatro
Trepuzzi - Evasioni culturali con il teatro
de La busacca. Alle 20,30 nel salone polifunzionale
in via Surbo va in scena
“L’importanza di chiamarsi Ernesto” .



26
Lecce - Proseguono gli appuntamenti
con Oplà, noi giochiamo! corso di attività
ludico-motorie per l’esplorazione psicomotoria
ed il gioco corporeo per i bambini
e le bambine dai 3 ai 5 anni. Le
attività si svolgono presso il Centro olimpico
Club. Info: 0832.349666.
19


27
Lecce - Nuova serata live al Cagliostro,
dove alle 22 prende il via la nuova serata
musicale. Info: 0832.301881.
Cabaret
Galatina - Proseguono gli appuntamenti
con il cabaret al Pepe nero, dove è possibile
assaggiare i gustosi piatti offerti
dal menù, assistendo ad uno spettacolo
dal vivo. Per maggiori informazioni in
merito e/o per prenotare: 329.9309037.


28
Lecce - Seconda serata della rassegna
prologo a Le parole della Memoria. Alle
21, sul palco del teatro Politeama Greco,
vanno in scena le esilaranti “Ciciri e tria”.
Per informazioni: 0832.311062.
Musica
Cutrofiano - Serata di musica live al
Jack’n’Jill, dove dalle ore 22 è possibile
assistere ad un nuovo concerto dal vivo.
Degustazione
Lecce - Altro appuntamento con Un
mercoledì da beoni, l’itinerario enogastronomico,
organizzato presso la vineria
Joyce, in via Matteo da Lecce, alla scoperta
dei sapori e dei profumi del Salento.
Per informazioni: 0832.279443.
Incontri
Lecce - Alle 19, nei locali della III Circoscrizione
in via Pordenone, in programma
il nuovo appuntamento letterario.
Proiezione
San Cesario - Altra serata con il cineforum
organizzata da La fabbrica dei gesti.
Alle ore 19, nella sede di via Cerundolo
viene proiettata la pellicola “Pieces
d’identitès”. Info: 347.5424126.

29
Melpignano - Proseguono gli incontri
d’ascolto in programma al ristorante
lounge bar Kalì, alle spalle della chiesa
di San Giorgio, in via Verdi 33, dove dalle
21,30 è possibile degustare le specialità
della cucina locale, ascoltando la musica
proposta dal vivo. Info:393.6960834.
Incontro
Salice Salentino - La rassegna Festa
dei popoli - Confronti tra culture propone
alle 19,30, presso il Centro sociale parrocchiale
don M. Melendugno, l’incontro
“Africa: arte e cultura sahariana” .
Incontro
Lecce - Alle ore 18, nell’aula SP2 (Edificio
Sperimentale Tabacchi) prende il via il
nuovo incontro dal titolo “La storia della
radio nel Salento”. Per info: 0832.296463.
Degustazione
Lecce - Serata dedicata alla cucina thailandese
alla steak house Fat Moe’s, in
via di Vaste, dove è possibile provare
diversi piatti tipici . Info: 0832.244508.
Musica
Cutrofiano - Ritorna alle 22 l’appuntamento
con la musica live negli spazi del
Jack’n Jill. Info: 0836.541126.
Concerto
Lecce - Prosegue la rassegna sinfonica,
che di volta in volta propone prestigiosi
solisti e direttori d’orchestra. Alle 20,45
al teatro Politeama Greco Benedetto Lupo
al piano accompagnato dal Massimo Quarta
propone il Primo Concerto di Brahms.
Concerto
Galatina - Alle 18,30 nella sala Contaldo
del Palazzo della cultura, in piazza Aligheri,
prende il via il concerto del duoAmit
Peled e Valeria Natruccio.
21


30
Lecce - Proseguono con inizio alle ore
19,30 gli appuntamenti dal titolo Dagli
appennini alle Langhe, presso le sale del
ristorante Il ristoro dei Templari, in via
A. Grandi (nel cuore del barocco leccese).
Un viaggio di gusto tra i vini più rappresentativi
del panorama regionale italiano,
accompagnati dalle sfiziosità della cucina
del locale. Ingresso libero. Per informazioni
e/o prenotazioni: 0832.245158.
Musica
Sogliano Cavour - Continuano gli appuntamenti
musicali, organizzati al Terra
di Mezzo. Inizio alle ore 22. Per maggiori
informazioni: 0836.545111.
Corso
Lecce - Proseguono, presso la scuola
di cucina Peccati di Gola, le lezioni per
apprendere come realizzare ricette sempre
nuove ed interessanti: riso e risotti,
il corso di cucina di II livello, articolato
su 4 lezioni; happy hours in una lezione.
Info: 0832.396817 - 368.251006.
Degustazione
Lecce - Dalle ore 22, presso l’enoteca
Rosso Divino, in via Albanese, 11 è possibile
degustare degli ottimi prosecchi
e champagne, abbinati con frutta di stagione.
Per maggiori informazioni e/o
prenotare un tavolo: 338.3807314.
Danza
Lecce - Alle ore 21, al teatro Antoniano
in via Monte San Michele, con gli spettacoli
“Fingerprints” e “Kronos” a cura
della Compagnia di danza contemporanea
Pro-Fusion, prosegue la rassegna
nazionale di coreografie d’autore intitolata
FioridiTesta 2008, organizzata dallo
stesso teatro, in collaborazione con la
compagnia salentina Duende TeatroDanza.
Ingresso: 7 euro. Per ricevere altre
informazioni in merito: 338.2709666.
Musica
Nardò - Appuntamento col divertimento
al Mind the Gap, in via Galatone, dove
alle 21 prende il via un nuovo concerto
live. Info e prenotazioni: 0833.578965.
Degustazione
Veglie - Serata dedicata ai piatti tipici
con friggitoria del territorio salentino al
ristorante Magia di Sapori, sito sulla S.P.
per Porto Cesareo: ricco il menù, a base
di specialità delle casa per tutti i gusti, per
trascorrere qualche ora degustando sapori
particolari, accompagnati da un buon bicchiere
di vino. Per ricevere maggiori informazioni
e/o prenotare: 328.4886777.
Musica
Galatina - Alle 22, serata musicale al
ristorante Pepe Nero, in viale Jonio, dove
-dopo aver degustato gli ottimi piatti
proposti- è possibile proseguire all’insegna
del divertimento. Per ricevere maggiori
informazioni: 0836.562511.

Arnesano - Appuntamento con i piatti e
le prelibatezze maremmane, abbinate alle
specialità ed ai sapori della cucina salentina,
proposte a La locanda degli artisti, in
piazza Paisiello. Info: 338.8382198.
Fiera
Parabita - In occasione dei festeggiamenti
di Maria Ss. della Cutura, è stata allestita
una fiera per la Madonna, dedicata ai prodotti
agroalimentari e manufatti tipici.
Divertimento
Ugento - Appuntamento live al Sinatra
Hole, in via Modena, dove dalle 22 si può
ascoltare musica in compagnia.
Incontro
Corigliano d’Otranto - Prosegue la rassegna
Maggiovani, allestita dalla locale
Amministrazione comunale, che stasera
propone un momento di approfondimento
con l’incontro sul tema “Lo sport ed il
doping”, al quale partecipa Pietro Mennea.
Appuntamento alle ore 19 negli spazi del
Castello dè Monti. Info: 328.4636531.
Concerto
Copertino - Serata di musica lirica alle
ore 21 con l’Orchestra della fondazione Ico
Tito Schipa diretta da Massimo Quarta.

Lecce - Oggi e domani, l’hotel Tiziano
ospita il Consiglio nazionale degli Ingegneri:
a confronto per due giorni il think tank degli
urbanisti d’Italia e i vertici delle istituzioni
che decidono concretamente in materia di
pianificazione e di sviluppo economico del
territorio, con l’intervento di scienziati,
professionisti ed amministratori.
Festa
Borgagne - Prende il via stasera la quarta
edizione di Borgo in festa, iniziativa di
rivalorizzazione culturale, paesaggistica e
popolare organizzata nel centro storico
cittadino. Il ricco programma propone appuntamenti
musicali, teatrali e culturali,
degustazioni di prodotti tipici e tanto altro,
fino al 2 giugno. Info: 328.3565141.
Incontro
Lecce - Alle ore 16, presso la Sala conferenze
della Regione Puglia, in viale Aldo
Moro, prende il via l’incontro sul tema
“Contro la marginalità e l’inclusione”. Sono
presentati due nuovi bandi, rivolti alle organizzazioni
del terzo settore, pubblicati
sul Bollettino Ufficiale della Regione Puglia.
All’incontro partecipa l’assessore regionale
alla Solidarietà, Elena Gentile.

31
Lecce - Proseguono fino a domani le
manifestazioni per la campagna mondiale
Lion “Sight First II”, raccolta di fondi per
la prevenzione e cura della cecità nei Paesi
in via di sviluppo, promossi dal Lions Club
Lecce Messapia in collaborazione con il
61° Stormo dell’Aeronautica militare. Per
l’occasione, nell’ex conservatorio di Sant’Anna
è allestita un’esposizione di aeromodelli
ed altri oggetti militari storici.
Festa
Salice Salentino - Ultima serata della
rassegna Festa dei Popoli - Confronti tra
culture. Alle ore 18, in piazza Plebiscito, ha
luogo l’incontro con Alex Zanotelli, padre
missionario Comboniano. A seguire, i canti
dei bambini, una degustazione di prodotti
tipici ed il concerto dei Violle_X - Aioresis.

Veglie - Tra il verde dell’uliveto e le tipiche
costruzioni rurali salentine, dalle 20,30 il
ristorante pizzeria Magia di Sapori, sito sulla
S.P. per Porto Cesareo, propone una serata
di pianobar e karaoke. Info: 328.4886777.
Convegno
Taviano - Alle ore 18, presso il salone dei
convegni Mercaflor, nella zona industriale,
prende il via il convegno sul tema “La
sicurezza sul lavoro: una sfida di civiltà”.
Musica
Ugento - Proseguono le serate live al
Sinatra Hole, in via Modena, dove dalle
22,30 si può assistere all’esibizione di una
nuova band dal vivo. Info: 338.2732095.
Incontro
Lecce - Nella Sala conferenze del castello
Carlo V, alle 18 prende il via il nuovo incontro
dedicato alle medicine complementari,
alla presenza del dott. Piero Cucugliato.
11

Tricase Porto - Nel piccolo borgo marinaro,
si svolgono oggi i solenni festeggiamenti
allestiti in onore di Santa Teresa. Ricco il
programma religioso e civile, allestito per
l’occasione dal comitato festa.
Degustazione
Novoli - Continuano gli appuntamenti con
il gusto e i piatti della cucina tipica salentina
al ristorante Mocorito, nel Palazzo baronale,
sito in piazza regina Margherita. Un allettante
menù a base di prodotti e piatti tipici
salentini, per una serata da trascorrere in
compagnia. Per informazioni: 0832.714100.
Fiera
Galatina - Da oggi a lunedì 2 giugno, i
padiglioni fieristici di via Ippolito De Maria
ospitano la 2a edizione di Bimboandfamily,
l’evento dedicato ai più piccoli con giochi,
divertimento e momenti di approfondimento,
secondo un ricco programma di eventi.
Rassegna
Novoli - Tele e ragnatele, la rassegna
culturale organizzata negli spazi della Saletta
della cultura G. Vetrugno, in via Matilde,
7 propone alle ore 21,30 il concerto di
Stefano Tessadri. Ingresso libero. Per avere
maggiori informazioni: 347.0414709.

Surbo - Oggi e domani, negli spazi del
centro Mongolfiera, ha luogo la 1a Fiera
del Fumetto. L’evento è articolato su un
fitto calendario di eventi, incontri, proiezioni,
laboratori sul tema del fumetto, che arrivano
a spaziare anche nel campo delle illustrazioni
per l’infanzia. La rassegna è promossa
dal Centro, in collaborazione con
l’ass. Il cantiere di Maglie.
Teatro
Tricase - Alle ore 20,30 presso il cine-teatro
Moderno prende il via lo spettacolo teatrale
dal titolo “Il sipario del sorriso”, con una
serie di atti unici di Dario Fo, Stefano Benni,
Raffaele Protopapa e Achille Campanile.
La manifestazione è organizzata dall’IISS
don Tonino Bello.
Mostra
Lecce - Termina oggi, negli spazi delle ex
Manifatture Knos, in via Vecchia Frigole,
Qui e altrove, la mostra fotografica dell’artista
giapponese Naoko Watanabe.
Rassegna
Corigliano d’Otranto - Dalle 8,30 nel
centro della cittadina si “Pensa”, nell’ambito
della rassegna Maggiovani, promossa
dall’Amministrazione comunale.
13

Lecce - Alle ore 21, negli spazi della Città
del Tempo, in via G. Puccini, prende il via
“La cena dell’amicizia”, inserita nella programmazione
della rassegna Teatro del
Gusto: quando la gastronomia diviene spettacolo.
Info e prenotazioni:0832.348536.
Mostra
Lecce - Negli eleganti spazi de Il salotto
dell’Arte, la galleria d’arte contemporanea
in via Isabella Castriota, prosegue la mostra
delle opere di Marcangeli, Crispo, Martini,
Buer, Martucci, Messina, Margari, Koralloed
altri. Per informazioni: 380.7275080.
Degustazione
Surbo - Per colorare la serata, al ristorante
Piazzetta Michelangelo, in via Lecce, è possibile
degustare l’autentico churrasco brasiliano.
Ricco il buffet di antipasti ed altre
specialità nostrane. Per maggiori informazioni
e/o prenotare: 0832.361761.

Parabita - Da oggi a lunedì, la cittadina
salentina ospita i solenni festeggiamenti
in onore della Madonna de la Cutura, protettrice
degli agricoltori. Ricco il programma
civile e religioso allestito per l’occasione,
che propone anche svago e tanto divertimento
e concerti di musica.
Mostra
Lecce - Prosegue, fino al 20 giugno, nelle
sale del Caffè Letterario, in via Paladini, la
mostra di Lucia Lacirignilo dal titolo Lettura
attuale dell’uomo. Ingresso libero. Per altre
informazioni: 0832.242351.
Sagra
Tricase Porto - Serata da trascorrere al
ritmo della musica salentina, degustando
i piatti della cucina tipica marinara: in occasione
dei festeggiamenti in onore di
Santa Teresa, nel rispetto della tradizione,
viene allestita la Sagra del Pesce.

Palmariggi - Ha luogo 20,30 negli spazi
della biblioteca comunale di piazza Garibaldi,
il corso di formazione organzizato dalla
locale sezione della Protezione civile.
Evento
Lecce - Alle ore 10, in piazza Sant’Oronzo,
prende il via la 5a edizione del Premio
Renata Fonte nell’ambito della Festa della
Legalità, promosso dall’ass. Donne Insieme.
Concerto
Mesagne (Br) - Serata di musica e divertimento
nel centro storico della cittadina: il
piazzale antistante la Chiesa madre ospita
il concerto dei Calìme ti Sciròcco, mentre
in altri luoghi si tengono spettacoli artistici
e degustazioni gastronomiche.
Corso
Lecce - Sono aperte le iscrizioni per il
seminario di yoga a cura dell’istituto di
yoga astroenergetico. Info: 347.9332905.

Lecce - Alle ore 21, al teatro Paisiello va
in scena lo spettacolo teatrale “Se...Renata
- la storia di Renata Fonte” di Miryam Mariano,
a cura dell’ass. Calandra.
Incontro
Alessano - Nuovo incontro alle ore 18,30
nelle sale di palazzo Legari: ospite della
serata la poeta brasiliana Marcia Teophilo.
Evento
Copertino - Piazza del Popolo ospita stasera
la Festa dei Popoli - Culture Migranti. L’evento
rientra nel quadro di attività prevista
con il progetto Uno, due,... molti e prevede
alle ore 21,30 il concerto dell’Orchestra
multietnica della Provincia di Lecce diretta
dal maestro A. Shkurtaj.
Festa
Torchiarolo (Br) - Alle ore 20, prende il
via “Simposiando”, la festa greca promossa
dal Comune. Info: 0831.622040.


sabato 5 aprile 2008

Arte, Rassegna Salento Negroamaro

Arte e Allestimenti

dal 23 aprile al 30 settembreOtranto, Alessano, Lecce
ARTE E ALLESTIMENTILa rassegna delle culture migranti ospita le mostre “Territorios”, “La guerra in corpo” del fotografo Francesco Zizola, “La Patagonia di Bruce Chatwin”, “J. L. Borges attraverso le immagini” e “Pablo Neruda, passi in Italia”L’ottava edizione del Festival Salento Negroamaro, Rassegna delle Culture Migranti della Provincia di Lecce, che si svolge nel Salento dall’11 aprile al 30 settembre, avrà un’unica ed indiscussa protagonista: l’America Latina. Sguardo antropologico, valore delle differenze, identità e appartenenza, dialogo e ascolto, segmenti narrativi e poetici, rappresentazioni teatrali e coreutiche, allestimenti artistici ed esposizioni documentaristiche, storie e testimonianze, feste, celebrazioni e rituali, musica e audiovisivo, saranno i temi privilegiati dal festival.La sezione Arte e allestimenti, a cura di Gianna Licchetta con la produzione ADCartdiffusion.com, ospiterà Territorios, l’esposizione di arte contemporanea latinoamericana a cura di Irma Arestizábal, prodotta da IILA Istituto Italo Latino Americano, che dà il titolo all’intera rassegna Negroamaro, La guerra in corpo del fotografo Francesco Zizola, e tre mostre monografico-letterarie su Bruce Chatwin, Jorge Luis Borges e Pablo Neruda.
Dal 23 aprile al 30 settembre le Sale del Castello Aragonese di Otranto ospitano TERRITORIOS Esposizione d'Arte Contemporanea Latinoamericana a cura di Irma Arestizábal, prodotta da IILA Istituto Italo Latino Americano. All’inaugurazione di mercoledì 23 aprile (ore 19.00) parteciperanno Luciano Cariddi (Sindaco di Otranto), Giovanni Pellegrino (Presidente della Provincia di Lecce), Salvator Josè Roberto Andino Salazar (Presidente Istituto Italo-Latino Americano), Irma Arestizábal (curatrice della mostra), Antonio Cassiano (Direttore Museo provinciale Sigismondo Castromediano). Interverranno anche numerosi ambasciatori dei paesi Latino Americani coinvolti nella rassegna.Il filo conduttore dell’esposizione, già presentata nel Paglione “America Latina” alla 52esima edizione della Biennale d'Arte di Venezia, è l’idea del territorio, di un determinato spazio circoscritto che ci plasma come persone e che si riflette in tutte le nostre azioni e creazioni. Oltre al senso geografico, vengono esplorati i vari aspetti del termine, quali quelli legati al concetto di nazione, di storia, di natura, di politica, dello spazio domestico e dell’infanzia. Gli artisti che declinano la parola territorios sono: Narda Alvarado (Bolivia); Mario Opazo (Colombia); Cinthya Soto (Costa Rica); René Francisco (Cuba); Wilfredo Prieto (Cuba); Pablo Cardoso (Ecuador); Manuela Ribadeneira (Ecuador); María Verónica León (Ecuador); Ronald Morán (El Salvador); Luis Gonzales(Guatemala); Andre Juste e Vladimir Cybil (Haiti); Xenia Mejía (Honduras); Ernesto Salmerón (Nicaragua); Jonathan Harker (Panama); William Paats (Paraguay); Paola Parcerisa (Paraguay); Moico Yaker (Perù); Patricia Bueno (Perù); Jorge Pineda (Rep.Dominicana). “Territorios” è accompagnata da un bellissimo catalogo multilingue, stampato in occasione della partecipazione IILA alla Biennale. Irma Arestizábal, curatrice della Mostra, è nata a Bahia Blanca (Argentina). Considerata una delle massime esperte di arte latinoamericana, lavora come critica d'arte, curatrice indipendente. Professoressa titolare di Arte Latinoamericana Contemporanea all'Università di Buenos Aires. Ha ricoperto la carica di Segretario Culturale dell'Istituto Italo-Latino Americano (IILA) di Roma. Territorios è realizzata con il contributo di: Centro Culturale del BID (Washington, USA), Illy caffè (Trieste, Italia), Museo di Arte Contemporanea Italiana in America, San José di Costa Rica, Centro Ricerche e Documentazione Amedeo Modigliani (Massa Marittima, Italia). Si ringrazia: Fondazione Volume! (Roma), Martha Canfield, Galleria Brancolini Grimaldi-Arte Contemporanea (Roma) per avere concesso alcune delle opere inserite nell’allestimento Territorios.Da sabato 17 maggio a sabato 10 settembre Palazzo Legari, splendido Palazzo Rinascimentale che si trova nel centro storico di Alessano verrà denominato in occasione di questa VIII edizione del Festival Salento Negroamaro, “Casa de las Palabras”, per identificarne la funzione di contenitore di dibattiti, interviste, recital previsti dalla programmazione artistica della Sezione Incontri. Un contesto raffinato e curato ad hoc, impreziosito dall'allestimento di tre mostre monografico-letterarie che proporranno immagini inedite attorno alle straordinarie figure di Bruce Chatwin, Jorge Luis Borges e Pablo Neruda, vere e proprie icone della storia della letteratura Latinoamericana, da sempre amate dai lettori di tutto il mondo. Saranno allestite infatti le mostre La Patagonia di Bruce Chatwin (Argentina), scatti fotografici di Chatwin che documentano il suo viaggio nella terra eccentrica per eccellenza; “J. L. Borges attraverso le immagini” circa 100 fotogrammi, un collage illuminante sulla vita del massimo scrittore argentino. Un viaggio verso l’uomo Borges e il suo tempo, i suoi affetti, i suoi ricordi; Pablo Neruda, passi in Italia a cura di Patricia Rivadeneira e Federica La Paglia. In Italia la figura di Pablo Neruda è sempre stata amata, sia per la forza e la profondità dei suoi versi, sia per il suo fondamentale legame col Paese, dove giunse esule nei primi anni Cinquanta. E proprio la storia di questo legame è l’elemento centrale e la ragion d’essere della mostra ideata per festeggiare il centenario della nascita del poeta e cresciuta intorno alle testimonianze dei suoi molti amici italiani. Infine dal 12 giugno al 18 agosto nelle Sale del Museo Provinciale Sigismondo Castromediano di Lecce sarà allestita La guerra in corpo, esposizione fotografica di Francesco Zizola (20 stampe a colori 50 x 70 e 5 stampe a colori 80 x 110), che è stata recentemente premiata al World Press Photo nella categoria “People in the News”. Il progetto, a cura di Deanna Richardson (produzione stampa 10b Photography, Roma), è realizzato con la collaborazione di MSF (Medici senza frontiere).L'Esposizione si compone di scatti fotografici che ritraggono il terribile ed attualissimo tema della violenza sulle donne in Colombia. “Nel mondo ogni 8 minuti viene uccisa una donna. La Colombia è il secondo paese per violenza sessuale ed è il terzo paese al mondo per numero di sfollati. Gli stupri e gli altri crimini sessuali, come le mutilazioni genitali, vengono commessi di frequente dalle forze di sicurezza e dai paramilitari nel contesto della tattica del terrore contro le comunità accusate di collaborare con la guerriglia. Particolarmente a rischio sono le donne di origine africana, le indigene, le contadine, le abitanti delle bindonville.” Unico fotografo italiano ad aver mai vinto il World Press Photo (l'Oscar della Fotografia), Francesco Zizola è uno dei più affermati fotoreporter internazionali. Territorios - Salento Negroamaro 2008 è promosso dalla Provincia di Lecce, con il sostegno di: IILA Istituto Italo-Latino Americano, Regione Puglia, Ministero dei Beni Culturali e Ministero dello Sviluppo Economico, Ambasciate di Colombia, Cile, Messico, Teatro Pubblico Pugliese, Monte dei Paschi di Siena, Gruppo Italgest; il patrocinio delle Rappresentanze diplomatiche latinoamericane in Italia; a cura di Gianna Licchetta e ADCartdiffusion.com, con la collaborazione di: CCTC UNESCO, CO.PE.A.M., Cantieri Koreja, Big Sur, Blutango, Movimento Turismo del Vino, Manifatture Knos; i Comuni di Alessano, Cannole, Cursi, Galatina, Leverano, Melendugno, Martano, Otranto, San Cesario di Lecce, Vernole.



La guerra in corpo
dal 12 giugno al 18 agosto Museo Provinciale Sigismondo Castromediano - Lecce LA GUERRA IN CORPOEsposizione fotografica di Francesco Zizola
A cura di Deanna Richardsonproduzione stampa: 10b Photography, Roma
Progetto realizzato con la collaborazione di MSF (Medici senza frontiere).
La Guerra in Corpo, è un'esposizione fotografica di 20 stampe a colori 50 x 70 e 5 stampe a colori 80 x 110, che è stata recentemente premiata il II°Premio dell’ambitissimo World Press Photo nella categoria “People in the News”: L'Esposizione si compone di scatti fotografici che ritraggono il terribile ed attualissimo tema della violenza sulle donne in Colombia:“Nel mondo ogni 8 minuti viene uccisa una donna. La Colombia è il secondo paese per violenza sessuale ed è il terzo paese al mondo per numero di sfollati. Gli stupri e gli altri crimini sessuali, come le mutilazioni genitali, vengono commessi di frequente dalle forze di sicurezza e dai paramilitari nel contesto della tattica del terrore contro le comunità accusate di collaborare con la guerriglia. Particolarmente a rischio sono le donne di origine africana, le indigene, le contadine, le abitanti delle bindonville.”Unico fotografo italiano ad aver mai vinto il World Press Photo (l'Oscar della Fotografia), Francesco Zizola è uno dei più affermati fotoreporter internazionali. Nato a Roma nel 1962, inizia a fotografare a 19 anni indirizzandosi quasi subito sul reportage come attività principale e collaborando con quotidiani e settimanali italiani e stranieri tra cui L'Europeo, Epoca, Newsweek, Stern, The European. Segue l'attualità internazionale con reportages dall'Albania, dalla Corea del Nord, dalla Romania, dalla Germania, dal Kenia, da Israele, dalla Russia e dalla Yugoslavia. Nel 1992 inizia a lavorare al suo progetto Eredi del Duemila, sulla condizione dell'infanzia nel mondo, progetto realizzato con il contributo del Comitato Italiano dell'UNICEF che si propone di documentare, nei modi propri dell'inchiesta fotografica, la situazione dell'infanzia nella società mondiale alle soglie del terzo millennio. Nell'ambito di Eredi del Duemila, ha a tutt'oggi realizzato diversi reportage su alcune realtà molto problematiche del nostro pianeta: Brasile, Sierra Leone, Angola, Bangladesh , Thailandia, Giappone, Stati Uniti. Nel 1994 pubblica il libro fotografico “Ruas” sulla vita dei bambini di strada in Brasile, che vince il premio MIFAV, attribuito dall'Università degli Studi di Roma, come miglior pubblicazione fotografica del 1994, il primo premio del World Press Photo nella sezione "People in the news" ed infine il "Visa d'Or " al Festival Internazionale di Fotogiornalismo Visa pour l'Image di Perpignan. Nel 1996, una grande selezione di Eredi del Duemila viene esposta con grande rilievo all'interno della mostra celebrativa sui 50 anni dell'Unicef presso il Palazzo delle Esposizioni di Roma e all'Arengario di Palazzo Reale a Milano. La sua immagine della bambina angolana che stringe nelle braccia una bambola, è dichiarata Foto dell'Anno per il World Press Photo 1997. Il suo reportage su "Angola - Il Dramma delle mine" vince il primo premio nella categoria "People in the News" sempre del World Press Photo 1997. Nel 1998 infine si aggiudica, sempre al World Press Photo, il primo premio, foto singola, nella categoria "General News" con un'immagine sul Kurdistan iracheno e il secondo premio nella stessa categoria con il reportage completo. Nel 1998 gli viene assegnato il prestigioso "Picture of the Year" con un'immagine dal reportage sul Kurdistan Irakeno pubblicata su "Life". E nel 1998 sempre il "Picture of the Year" assegna il premio al suo reportage sulla Cina pubblicato da US News & World Report. Una prima parte del suo lavoro sui bambini viene pubblicato nella prestigiosa collana “Photopoche”, in francese (Nathan, 2000) e in italiano (Contrasto, 2000) con il titolo Stati d'Infanzia.



Casa de las palabras
da sabato 17 maggio a sabato 10 settembre Palazzo Legari - Alessano (Le) CASA DE LAS PALABRASPaesaggi monografico-letterari Bruce Chatwin, Jorge Luis Borges e Pablo NerudaPalazzo Legari, splendido Palazzo Rinascimentale che si trova nel centro storico di Alessano verrà denominato in occasione di questa VIII edizione del Festival Salento Negroamaro, “Casa de las Palabras”, per identificarne la funzione di contenitore di dibattiti, interviste, recital previsti dalla programmazione artistica della Sezione Incontri. Un contesto raffinato e curato ad hoc, impreziosito dall'allestimento di tre mostre monografico-letterarie che proporranno immagini inedite attorno alle straordinarie figure di Bruce Chatwin, Jorge Luis Borges e Pablo Neruda, vere e proprie icone della storia della letteratura Latinoamericana, da sempre amate dai lettori di tutto il mondo.La Patagonia di Bruce Chatwin (Argentina) Scatti fotografici di Chatwin che documentano il suo viaggio nella terra eccentrica per eccellenza - perfetto ricettacolo per l’allucinazione, la solitudine, l’esilio dal quale sarebbe nato il libro “In Patagonia” considerato il libro simbolo di tutti i viaggi. Le oltre quaranta fotografie in bianco e nero che rappresentano l’allestimento, sono una preziosa testimonianza di questa regione così affascinante, evocatrice di meravigliose avventure che da sempre fanno parte del nostro immaginario collettivo.Bruce Chatwin (1940 -1989) dopo aver abbandonato una promettente carriera di gallerista da Sotheby’s a Londra, iniziò quella dello scrittore di viaggi con interessi antropologici, manifestando una irresistibile attrazione verso il nuovo e lo sconfinato. Nel 1974 cominciò il viaggio in Patagonia raccontato nel libro sempre attuale che è stato giudicato “il più originale libro di viaggi di questi ultimi tempi”. Come scriveva Stefano Malatesta “ Buce Chatwin …ha ammirato i ghiacciai scintillanti le foreste pietrificate i torrenti tumultuosi la terribilità dei luoghi circondati dal mare più burrascoso del pianeta” e ce li propone questi luoghi popolati da una pittoresca ed eterogenea umanità dove si incontrano “uno dopo l’altro peones e proprietari allevatori scozzesi e gallesi e gauchos argentini lavoratori dell’isola Chiloé piloti d’aereo lituani e preti antropologi marinai e cacciatori”.“J. L. Borges attraverso le immagini” (Argentina) Circa 100 fotogrammi, un collage illuminante sulla vita del massimo scrittore argentino. Un viaggio verso l’uomo Borges e il suo tempo, i suoi affetti, i suoi ricordi: Borges in braccio ai genitori, Borges fanciullo, Borges giovane, Borges che riceve la laurea honoris causa di Harvard, Borges in ginocchio sulle rive del Mar Morto, la mesta solitudine di Borges durante i funerali della madre, un poema autografo, frasi estrapolate dai suoi reportage. Una sequenza visiva quindi, che abbraccia l’arco di tempo della vita dello scrittore attraverso immagini che scandiscono i momenti più significativi della sua esistenza e del contesto culturale in cui è vissuto.Tra i massimi geni letterari del Novecento, l'argentino Jorge Luis Borges nacque nel 1899 a Buenos Aires. Dopo aver passato un lungo periodo in Europa durante l'infanzia,frequenta gli studi a Ginevra e in Spagna, dove viene a contatto con l'avanguardia letteraria e scrive le prime poesie.Tornato in Argentina, inizia a collaborare con riviste legate sempre agli ambienti dell’avanguardia. Affetto da una grave forma di miopia e non ancora ripresosi dalla recente scomparsa del padre, verso la fine del 1938 lo scrittore scivola su una scala male illuminata riportando una grave ferita alla testa. La lunga e penosa convalescenza va di pari passo con una crisi depressiva nel corso della quale Borges si convince di non essere più in grado di scrivere. Niente di più falso. La fine del difficile periodo restituisce ai lettori un Borges in splendida forma. Nel 1944 esce Finzioni, nel ’45 L’aleph, e il mondo riconosce in questo argentino dallo stile britannico, questo distinto signore accompagnato dall’immancabile bastone, un grandissimo della letteratura. I suoi enigmi metafisici, le sottili divagazioni sul destino, sul sogno, sul mistero della creazione, i suoi paradossali e affascinanti giochi di specchi influenzeranno la letteratura dei decenni successivi oltre che, come confesserà García Márquez, «far superare all’America Latina il secolare complesso di inferiorità nei confronti della cultura europea». Pablo Neruda, passi in Italia (Cile) a cura di Patricia Rivadeneira e Federica La Paglia In Italia la figura di Pablo Neruda è sempre stata amata, sia per la forza e la profondità dei suoi versi, sia per il suo fondamentale legame col Paese, dove giunse esule nei primi anni Cinquanta. E proprio la storia di questo legame è l’elemento centrale e la ragion d’essere della mostra ideata per festeggiare il centenario della nascita del poeta e cresciuta intorno alle testimonianze dei suoi molti amici italiani. “Pablo Neruda, passi in Italia”, si divide in tre sezioni: la biografia, la sezione italiana e quella dedicata ai giorni a Capri. Lo scopo è raccontare la vita del grande vate attraverso versi e immagini varie (fotografie e incisioni), seguendo un percorso che unisca vita privata e artistica, sulle orme del suo soggiorno italiano: dalle passeggiate napoletane e le compagnie romane ai rapporti con gli amici traduttori e editori, dalle conferenze tenute su e giù per il paese fino alla grande passione vissuta a Capri con l’ultima moglie, Matilde. Poemi, immagini e aneddoti curiosi dipingono il ritratto del cantore dell’amore e dell’uomo politico, dell’amante delle donne e del cileno sofferente per la propria terra lontana, dell’amico e compagno di partito di Guttuso e Trombadori e del poeta, apparentemente severo nella postura, che però nascondeva un gusto delicatissimo per carta colorata e disegni floreali. La mostra si presenta, quindi, come il frutto di mesi di ricerche in Italia e in Cile e propone preziosi ricordi e alcuni elementi inediti del “Pablo italiano”.

Teatro, Rassegna Salento Negroamaro 2008

giovedì 29 e venerdì 30 maggio (MONOLOGOS)
giovedì 29 e venerdì 30 maggioGalatinaMONOLOGS (Cile) Il progetto Monologs di Pedro Sepulveda Cruz Coke è un intervento nello spazio urbano, proposto dalla Compagnia Teatrale La Desgracia Ajena (LDA). Un dispositivo nel quale rientrano opere teatrali (monologhi) e audiovisivi (video). Viene installato in spazi pubblici, chiusi o aperti, che rappresentano punti nevralgici della città (piazze, parchi, biblioteche, stazioni della metropolitana o del treno, strade, etc.) Questo intervento totalmente gratuito è pensato come un “regalo” alla città, dopo la constatazione di un gruppo di artisti sulla mancanza di spazio nei luoghi ufficialmente deputati all’espressione artistica, sia individuale che di gruppo. Questa percezione si è trasformata in una proposta di intervento sullo spazio urbano, che si concretizza con un dispositivo scenico che accoglie un incontro fra gli attori e la gente comune che popola gli spazi pubblici. Per questo il Gruppo Monologos ha creato un tracciato che riunisce artisti di ogni genere, che trattano diverse tematiche, e che a sua volta stabilisce un contatto con lo spazio occupato dal dispositivo scenico, che invita le persone ad assumere attivamente il loro ruolo di passanti.La molteplicità di fonti di alimentazione è alla base del progetto, e ha come conseguenza la diversità di linguaggi che genera un dialogo trasversale fra gli artisti, il pubblico e la città. La principale missione del Gruppo Monologos è la creazione di una rete di relazioni composta da artisti Artisti (rete globale di videomakers, registi teatrali e gruppo MONOLOGS), spazio e pubblico. Il gruppo MONOLOGS è un gruppo interdisciplinare nel quale ogni partecipante lavora alla ricerca audiovisiva e teatrale sviluppata apportando le conoscenze della propria specializzazione. Il Gruppo studia la città che visita e costruisce uno spazio documentale; questo materiale visivo viene man mano aggiornato e modificato. Parlano della città e della sua storia, delle persone che la popolano e della loro diversità. In ogni rappresentazione esiste uno spazio audiovisivo che mostra il backstage del processo di creazione, con i componenti della compagnia nel mezzo del processo di allestimento, le prove, gli aneddoti e le impressioni della compagnia. C’è inoltre spazio per animazione, video clip, teatro delle ombre, stop motion etc.Il gruppo MONOLOGS dipende dal criterio con cui viene stabilita la linea stilistica del contenuto mostrato all’interno del dispositivo. Riceve, ricicla e progetta proposte visive contemporanee attraverso un dispositivo scenico, mettendole in relazione con lo spazio in cui vengono presentate.Il funzionamento di MONOLOGS si basa sull’utilizzo di un dispositivo scenico, LA CASSA, che è in grado di produrre se stesso attraverso la proiezione di immagini e l’interpretazione di monologhi, funzionando come un organismo autonomo produttore di informazione originale di diverso tipo.Il dispositivo scenico, LA CASSA, data la sua natura ispirata a diversi mezzi attuali di decodifica di informazioni (schermi, palcoscenici, computer, foto), ha la particolare caratteristica di acquisire un’identità che muta in relazione ai diversi tipi di espressione che racchiude. Per esempio, per i monologhi adotta la visione scenografica del regista, per i video ricopre il ruolo di trasmettitore di immagini e, dall’altro lato, conferisce un’identità generale al progetto, essendo LA CASSA anche un punto di incontro di tutti i fattori in gioco.Il contenuto del progetto di Salento Negroamaro è composto da cinque monologhi inediti scritti da Luis Mario Moncada (México), Ximena Escalante (México), Matías Feldman (Argentina), Benjamín Galemiri (Cile), diretti da Pedro Sepúlveda e messi in scena da María José Siebald, Juan Pérez e Pedro Sepúlveda.Saranno coinvolti inoltre i videoartisti Bridget Baker (Sud Africa), Antonio Ortuño (Spagna), Ackermann Yves (Svizzera), Halina Kliem (Germania), Ana A. Fernandez (Spagna), Darko Stojkov (Serbia), Merilyn Fairskye (Australia), Dan Halter (Sud Africa), Vladimir Mitrev (Germania), Marcelo Galindo (Argentina), Josefina González (Cile), Shahram Entekhabi (Iran), Esteban Vivaldi Vera (Italia), Elmar Vestner (Germania), Nicolás Oyarce (Cile), Oliver Laric (Turchia).



mercoledì 11 e giovedì 12 giugno (TEATROCINEMA)
mercoledì 11 e giovedì 12 giugno 2008Galatina TEATROCINEMA (Cile)Sin Sangre (seconda presentazione in Italia) della Compagnia cilena Teatrocinema è nato da Senza Sangue di Alessandro Baricco. Lo spettacolo ha dato avvio ad un nuovo modo di fare teatro, incorporando punti di vista e metodi cinematografici all’interno della messa in scena, che sono volti a sorprendere, meravigliare, emozionare e che vogliono far riflettere sul senso stesso della vita e del passare del tempo. La sfida estetica è quella di creare una fusione tra realtà virtuale e realtà reale, sul sottile filo di frontiera che si pone tra il teatro ed il cinema.La Compagnia La Troppa, nome dato originariamente a questo ensemble cileno, è stata fondata nel 1987 da un gruppo di artisti che si proponevano di esprimere tramite il linguaggio teatrale, la voglia di resistere nonostante le grosse incertezze che la società cilena gli poneva duramente di fronte proponendogli un orizzonte in decadimento.La Compagnia si è mossa con passo deciso nei luoghi inospitali, nel vuoto culturale, spinti dal forte desiderio di ricercare un nuovo linguaggio che potesse raccontare storie migliori. Con questo spirito di rottura, ha realizzato pezzi unici, opere teatrali significative, come Salmòn Vudù, Lobo, Viaje al Centro de la Tierra, Pinocchio, Jesùs Betz, Betz e Gemelos, apprezzate e portate in tournée in tutto il mondo. Con grande spirito di autocoscienza, i componenti della Compagnia hanno infine giudicato tale lungo e faticoso lavoro arrivato ad una naturale conclusione e per questo motivo, nel 2006 hanno dato avvio alla nuova avventura che prende il nome di Teatrocinema, che coinvolge un gruppo di artisti provenienti da diverse discipline creative, uniti dalla ricerca costante di bellezza, poesia, narrazione e musicalità ed animati dal forte desiderio di contribuire ad uno sviluppo teatrale ed artistico che incoraggi anche gli altri a lavorare creativamente. L’obiettivo principale è quello di fondere (con-fondere) i linguaggi del teatro e del cinema, creando l’illusione di un viaggio attraverso il tempo e lo spazio. Il teatro della compagnia Teatrocinema, è stato seguito da migliaia di spettatori in Cile, Europa, America e Asia ed ha collaborato in partnership con Compagnie, Festivals e Centri teatrali in Francia, Spagna, Belgio, Argentina ed altri paesi europei.



dal 13 al 18 giugno (VICENTE RUIZ – HECTOR NOGUERA)
dal 13 al 17 giugnoMasseria Torcito – Cannolemercoledì 18 giugnoGalatinaVICENTE RUIZ – HECTOR NOGUERA (Cile)
Noto coreografo e regista teatrale, Ruiz ha introdotto e sviluppato il teatro di ricerca in Cile, realizzando coreografie sperimentali, basate sulla tecnica Graham e su quella Butoh combinate ad una visione estremamente personale del movimento. Realizza performances dal forte impatto pubblico incentrate sul tema dei diritti umani, la libertà di espressione, l’abolizione della censura, che sono diventati oggetto di studio e riferimento per la storia della danza, del teatro e della performance in Cile.Ruiz, che dirige attualmente la Facoltà di danza nella Universidad Mayor a Santiago del Cile, da diversi anni porta avanti un lavoro di recupero, insegnamento e diffusione delle lingue indigene, in particolare il mapudungun, del popolo cileno mapuche, grazie anche al sostegno di importanti Istituzioni Chilene e Internazionali.In collaborazione con altri studiosi, è attualmente impegnato ad ultimare un testo di ricerca sul metodo "del tiempo real ", da lui applicato nella danza. In occasione di Negroamaro presenterà la coproduzione “Nijinky o una mente asesinada” realizzata con il noto attore e registra teatrale, nonché figura chiave delle serie televisive cilene, Hector Noguera, che ha ricevuto durante la sua lunga carriera importanti riconoscimenti come figura fra le più rilevanti del teatro latino-americano.Spettacolo Nijinky o la mente assassinataNijinky o la mente assassinata è un’opera prodotta dal talento e dall’esperienza dell’attore Héctor Noguera che interpreta il danzatore russo Vaslav Nijinsky (1890-1950) diretto genialmente da Vicente Ruiz. Una libera interpretazione della vita del danzatore russo considerato il dio della danza. Vaslav Nijinsky ballerino russo che probabilmente nacque nel 1890 e che morì in 1950 è considerato il padre della danza moderna. L’artista emerse per il suo virtuosismo impressionante e per le sue avanguardiste creazioni, come La consacrazione della primavera e Il pisolino di un fauno .Amante di Diaguilev, mecenate del balletto russo, Nijinsky sviluppò una schizofrenia che lo condannò, quando aveva poco più di 30 anni, a vivere rinchiuso in diversi ospedali psichiatrici L’operaLo spettacolo è in sé una perfomance che mostra il processo creativo del ballerino che sviluppò coreografie per opere di importanti musicisti come Stravinsky e Debussy. Un ballerino, Nijinsky, è isolato dal mondo, chiuso nella stanza di una clinica psichiatrica. In questo luogo, ormai vecchio, vede volteggiare una alla volta, dentro la sua mente, le persone più importanti della sua vita in una coreografia tragica che libera le sue proprie idee della danza, ballata su un discorso di incoerenze, vedendo arrivare inevitabilmente la catastrofe di un uomo che non può imporre limiti di razionalità alla sua pazzia. Un’esperienza di teatro-danza che evidenzia la sottile linea di confine tra tangibile e intangibile, effimero e immortale, virtuale e reale. In un scenario quasi vuoto, Noguera sfida il freddo regnante. Respira profondo e si prepara per una prova difficile: per 50 minuti non smetterà di ballare né di recitare i testi scritti da Vicente Ruiz, tratti da diario di vita del ballerino.



sabato 5 e domenica 6 luglio (CHIARA MARTINOLI - ELVIO ASSUNCAO)
sabato 5 e domenica 6 luglioGalatinaCHIARA MARTINOLI - ELVIO ASSUNCAO (Italia – Brasile)
I due danzatori, coreografi, ricercatori, Elvio Assuncao, brasiliano, Chiara Martinoli, italiana, propongono per Salento Negroamaro lo spettacolo Uomini e dei, messo in scena in prima mondiale, e la conferenza “Forze invisibili in Movimento - il ruolo del corpo e della danza nei rituali animisti di origine africana nel Sud America”
Uomini e Dei è uno spettacolo sui principi fondamentali del Candomblè brasiliano. Le forze invisibili della natura prendono forma in corpi che danzano, corpi che si trasformano, corpi capaci di plasmare lo spazio intorno ad essi, corpi di uomini che danzano il divino. Un uomo e una donna, principio maschile e femminile racchiusi in entrambi i danzatori. L'uomo iniziato ad un Dio femminile, la donna figlia di un Dio guerriero. Ogni cosa ha una duplice forma, la realtà non è mai quella che sembra, l'ambiguità della energia in perenne movimento è bilanciata dalla ricerca di equilibrio, di consapevolezza. Lo spettacolo crea la vera atmosfera di un rituale di candomblè e svela al pubblico l'esperienza umana dietro al cammino iniziatico: non è per tanto una ricostruzione a schema folklorico -turistico. Elvio Assuncao e Chiara Martinoli da anni portano in scena la loro esperienza mistica e religiosa, attenti a non cadere in clichè esotici, ma esaltando nei loro lavori, sia il lato interiore e epifanico del candomble, sia il suo aspetto artistico, legato alle danze, i canti e le percussioni.
Forze invisibili in Movimento - il ruolo del corpo e della danza nei rituali animisti di origine africana nel Sud America è una introduzione alla cosmogonia africana e al concetto di forza ed energia nelle culture “nere”. L'uomo come manipolatore delle forze dell'universo, il concetto di equilibrio dinamico. Presentazione di alcune religioni animiste ed i loro principi base: il segreto, le maschere, il culto degli ancestri, il Pantheon Yoruba, il Pantheon Nago. Brevi cenni storici sulla tratta schiavista e il conseguente approdo di queste religioni nel territorio Latino Americano. Confronto tra la relazione che esiste tra il corpo interprete (danzatore-cantante-attore) e il corpo dell'iniziato ai rituali afro nell'America Latina. Spiegazione del concetto di corpo dilatato, per primo citato dall'antropologo Eugenio Barba e successivamente esplorato dalla stessa Helenita. Riappare il concetto di energia o forza applicata ad un corpo in forma di movimento, corpo danzante, ma anche corpo, dominio del Dio, degli Orixas quando entrano in forma di energia nel corpo di un iniziato, abitandolo. Corpo di danzatore, corpo di iniziato vivono un processo simile, quello di farsi invadere, passare attraverso, abitare da forze altre che da se stesso. Corpo che si dilata, che trascende. Si concluderà provando la tesi di quanto questa visione del mondo e del proprio corpo come ricettore delle forze dell'universo, influenzi il comportamento culturale della società latino americana.
Cantieri Koreja - LecceTEATRO DE LOS ANDES (Bolivia)Il Teatro de Los Andes è diretto dal grande regista contemporaneo Cèsar Brie, autore di numerosi spettacoli dalla riconosciuta valenza e dal forte impatto emotivo. Nato nel 1954 a Buenos Aires, raggiunge per la prima volta l’Italia all’età di 18 anni, al seguito del collettivo teatrale argentino de la “Comuna Baires”. Nel 1974 è costretto a fuggire dal suo paese a causa dell’instaurarsi della dittatura militare e sceglie Milano dove nel frattempo si è insediata la Comuna per proseguire il suo lavoro. La lascia l’anno dopo e lavora nei centri sociali milanesi fondando il Collettivo Teatrale Tupac Amaru. Nel 1980, dopo l’incontro con l’Odin Teatret, si trasferisce in Danimarca: vivrà a Holstebro per nove anni, lavorando con il Gruppo Farfa fondato da Iben Nagel Rasmussen. Assieme realizzeranno diversi spettacoli, tra cui “Matrimonio con Dio” (1984), dedicato alla figura di Vaclav Nijinskij, e “Il paese di Nod” (nel 1986, anno che segna lo scioglimento del Gruppo). Alla fine degli anni Ottanta, dopo un breve passaggio in Italia, dove con Naíra Gonzales realizza un insolito “Romeo e Giulietta” (1991), si stabilisce in Bolivia, a Yotala, vicino a Sucre, dove nel 1991 fonda il Teatro de los Andes, con il quale realizza tra l’altro “Colón” (1992), “Solo gli ingenui muoiono d’amore” (1993), “Ubu in Bolivia” (1994), “I sandali del tempo” (1995), “Iliade” (2000). Tra gli ultimi lavori, ricordiamo “Dentro un sole giallo” (2004), ispirato al terremoto che ha sconvolto la Bolivia nel 1998, e “Il cielo degli altri” (2004), riflessione sul fenomeno dell’immigrazione. Da anni porta avanti un rapporto costante e molto stretto con l’Italia soprattutto attraverso la realizzazione di workshops che ne hanno diffuso la poetica e il metodo teatrale. “Otra Vez Marcelo” e “Fragile” sono due recenti lavori che l’hanno portato ad essere conosciuto e apprezzato anche in Italia, due spettacoli che di certo non possono lasciare indifferenti e che hanno la capacità di fare riflettere grazie ad una finezza poetica e drammaturgica e ad una scenografia essenziale ma sempre molto efficace. Nonostante le numerose presenze all’estero, è però molto legato alla sua terra d’origine e persegue la volontà di portare avanti un discorso teatrale in una società come quella boliviana in cui “non si spende un solo centesimo per fare della cultura” e dove grande è l’esigenza di parlare alla gente, di confrontarsi sulle grandi problematiche sociali: “la società irrompe in casa nostra e per questo non possiamo ignorarla in quanto artisti”.