venerdì 16 maggio 2014

Chiesa di Santa Teresa a Brindisi

Chiesa di Santa Teresa a Brindisi è la foto del giorno, opera di Silvana che anche grazie allo scambio di battute con geppe75 ci aiutano a sapere qualocosa di più sulla Chiesa di Santa Teresa a Brindisi:
- in stile barocco situata nell'anonima piazza vicino al porto,
- venne iniziata nel 1670 e terminata nel 1700 che fu prima un convento dei Carmelitani Scalzi e che nel 1807 divenne sede militare, che dopo il restauro del 1980 è la sede degli Archivio di Stato,
- l'annesso convento è stato utilizzato anche come luogo di incontro della setta carbonica della Concordia nel 1820-21.
Cosa altro? Invitiamo Silvana e geppe75 a dirci qualcosa di più (sensazioni, una leggende, un dettagli) sulla bellissima Chiesa di Santa Teresa a Brindisi.

Invito chiaramente rivolto a tutti... abbiamo in mente di aprire altre storie, al momento vi ricordiamo che sono in corso di scrittura quella dei "Castelli di Puglia" e quella dei "Teatri di Puglia"...    

1 commento :

Anonimo ha detto...

@sisal83 - La chiesa venne costruita nel quartiere degli spagnoli grazie alla munificenza del sacerdote Francesco Monetta ed intitolata a Santa Teresa D'Avila. Nella cappella della Madonna del Carmelo vi è un epigrafe in ricordo di Aloysio Ferreyra che per conto del re Carlo III aveva la carica di castellano del forte a mare dal 1690 al 1710 e istituì il Monte dei Giannizzieri con lo scopo di aiutare economicamente i poveri della città di Brindisi ma sopratutto quelli di origine spagnola.