lunedì 3 novembre 2014

Visit Taranto

Visit Taranto rappresenta la sintesi della voglia di diffusione della cultura e di #luoghiculturapuglia che ha la gente per la propria terra. Si, se Taranto balza agli onori della cronaca per i fatti dolorosi noti a noi tutti, oggi invece segna la nascita della guida turistica open source: Visit Taranto!
Non saremo famosi come a chi questa città l'ha segnata in senso negativo ma la voglia di riscatto di @lucywaci, la "missionaria" di Visit Manduria, ci consente di aprire una nuova pagina che rimettiamo nelle vostre mani, nella mani della gente di Taranto e dei turisti che questa città l'hanno vista e di cui si sono innamorati (non sono pochi)!



@lucywaci non ha fatto tutto sola, ci sono anche i preziosissimi contributi di @afroditedimilo che ci hanno consentito di dare alla luce Visit Taranto.
Visit Taranto ci piace molto perché valorizza immediatamente un #museo, il MUSA di Taranto, che evidentemente è patrimonio condiviso della gente di questa città, perché rappresenta un luogo simbolo del turismo culturale della città.
Ci attendiamo molto per Visit Taranto perché può rappresentare un modo diverso di diffusione della conoscenza della città!
Ricordate che non ci bastano le foto, noi vogliamo co-creare contenuti che possano servire da incentivo al turismo culturale in Puglia; abbiamo quindi bisogno di sensazioni autentiche, emozioni che avete vissuto durante le vostre esperienze di visita perché diventino lo strumento per mezzo del quale si possa incentivare una fruizione più consapevole della nostra terra!
Chiediamo allora a @lucywaci ed a @afroditedimilo di approfondire i contributi con commenti autentici che riporteremo con interesse nella guida turistica open source su Taranto: Visit Taranto.
L'invito chiaramente è aperto a tutti coloro i quali vorrano offrire il proprio sapere per migliorare la conoscenza della propria città o della città visitata e che li ha emozionati!

Nessun commento :